sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Roberta Ragusa, si cerca la...

Roberta Ragusa, si cerca la verità. E spunta un ”super testimone”

Sabato a Gello si è tenuta la manifestazione nel nome di Roberta Ragusa, a un anno dalla sua scomparsa. E ora spunta un nuovo teste, che sarebbe già stato ascoltato dagli inquirenti. Siamo a un punto di svolta?

-

Si continua a cercare la verità sulla vicenda di Roberta Ragusa, la donna scomparsa dalla sua casa, nel pisano, ormai un anno fa, tra il 13 e il 14 gennaio 2012.

LA MANIFESTAZIONE. Sabato scorso, a Gello, si è tenuta una manifestazione nel nome della donna scomparsa. Una fiaccolata per chiedere di continuare a tenere alta l’attenzione sul caso, per chiedere di arrivare alla verità. Qualle verità che migliaia di persone invocano da ormai oltre un anno, per ora senza risposte.

IL TESTE. Ma presto il caso potrebbe subire una svolta. Gli inquirenti, infatti, avrebbero ascoltato un teste, un “super testimone”, che avrebbe raccontato di aver visto il marito della donna allontanarsi in auto dalla loro abitazione intorno all’una della notte. Della notte della scomparsa di Roberta.

IL RACCONTO. Se la sua testimonianza venisse confermata, si tratterebbe di parole importanti: parole, infatti, che contrasterebbero con quanto raccontato sempre dal marito della donna, ovvero di essere andato a letto e di essersi accorto della scomparsa della moglie soltanto il mattino successivo.

INDAGATO. Il marito, ad ora, resta l’unico indagato per questa vicenda. Vicenda per cui, un anno dopo, si continua a cercare la verità.

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto