domenica, 24 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Roberta Ragusa, si riaccende la...

Roberta Ragusa, si riaccende la speranza

Le ricerche della donna scomparsa da più di sei mesi sono riprese nei boschi intorno a San Giuliano Terme. E ora in molti sperano che le indagini possano finalmente essere a una svolta.

-

Le ricerche sono riprese, la speranza si riaccende. Non tanto quella di trovare Roberta ancora in vita (ormai sono in pochi, purtroppo, a crederlo), quanto quella di capire che fine abbia fatto la donna scomparsa da casa da più di sei mesi, cosa sia veramente successo quella notte di gennaio in cui la Ragusa sembra essere sparita nel nulla.

LE RICERCHE. Questa volta le ricerche si sono concentrate nei boschi intorno a San Giuliano Terme. E’ qui che si sta cercando qualcosa, una traccia, un riscontro, qualcosa insomma che possa finalmente far segnare una svolta nelle indagini. Perché di Roberta Ragusa nessuno sa più niente da mesi, ma in tutto questo tempo le sue amiche, coloro che le volevano bene, non hanno mai smesso di cercarla, di cercare di non far scendere il silenzio su un caso trasformatosi in breve in un vero e proprio mistero.

LA SPERANZA. E ora che le ricerche sono riprese, la speranza in molti si è riaccesa. Ed è come sempre il web, con i tanti gruppi nati sui social network intorno a questo caso, a fare da amplificatore a questa speranza. Per prima cosa si vuole conoscere la verità: sapere se c’è un colpevole, sapere che fine abbia fatto Roberta. E allora il web, alla notizia della ripresa delle ricerche nei boschi di San Giuliano Terme, si è nuovamente mobilitato.

L’ATTESA. Potranno davvero essere quei boschi a dire una volta per tutte cosa sia successo a Roberta? In molti lo sperano, in molti chiedono che le ricerche non si fermino più finché davvero le indagini non arrivino a una svolta. Per mettere fine a un incubo fatto di attese, ansia e (finora) false speranze. Un incubo iniziato una notte di gennaio di oltre sei mesi fa e non ancora finito.

Le ricerche. Roberta Ragusa, al setaccio i boschi del pisano per cercare la donna scomparsa

Ultime notizie

Risorge la Fiorentina che batte il Crotone

I viola chiudono il girone di andata con 21 punti, come la scorsa stagione

Toscana, zona gialla fino a quando. Fascia bianca ancora lontana

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: le regole. Intanto la regione "sogna" la zona bianca

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (22 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni colore

Che zona è sabato e domenica: gialla, arancione o rossa

La mappa colorata d'Italia per il fine settimana: che zona è nelle diverse regioni sabato 23 e domenica 24 gennaio e cosa si può fare