giovedì, 21 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Santo Domingo, una vittima è...

Santo Domingo, una vittima è di Grassina

C'è anche una 45enne di Grassina tra le vittime del terribile incidente tra pullman avvenuto nella Repubblica Dominicana, e costato la vita anche ad altre tre italiane, tutte donne. La fiorentina era in vacanza sull'isola caraibica con la sorella.

-

Si chiamava Cinzia Zaottini e aveva 45 anni la donna di Grassina morta mentre si trovava in vacanza nella Repubblica Dominicana, con la sorella. Cinzia, che lavorava all’hotel Sheraton, viveva con la famiglia in via Ponte dei Lepri. Ed è lei una delle quattro vittime italiane del terribile scontro tra autobus avvenuto nel pomeriggio del 15 agosto a La Romana, a circa 100 chilometri di distanza da Santo Domingo.

Un incidente spaventoso, raccontano i testimoni, che ha seminato morte e terrore. Ancora imprecisato il numero totale delle vittime (tra 20 e 30), quattro quelle italiane, tra cui Cinzia, che viaggiava sul pullman insieme alla sorella più piccola, che non ha riportato conseguenze gravi. Un azzardo alla guida e la pioggia battente: queste le cause della tragedia.

Ora la famiglia di Cinzia è distrutta dal dolore per quella che doveva essere una vacanza indimenticabile, e l’intero paese di Grassina è sotto choc.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: oltre 13.000 casi e 524 morti

I dati del 20 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Pulizia strade a Firenze: multa sospesa anche a gennaio 2021

A Firenze anche nel 2021 prosegue la sospensione dell'obbligo: non è necessario spostare l'auto in occasione della pulizia strade di Alia

Decreto ristori 5: quando esce il testo e quali sono le novità

Dal bonus per lo sport al superamento dei codici Ateco per il contributo a fondo perduto: quando esce il testo del decreto ristori 5 il primo (e forse l'ultimo) provvedimento economico Covid del 2021

Toscana, zona gialla fino a quando: rischio arancione nel weekend?

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla: la conferma o meno del colore arriverà alle porte del weekend