venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaScultore di teschi finisce in...

Scultore di teschi finisce in manette

Giovane scultore di teschi viene arrestato nel pomeriggio dai Carabinieri di Grassina perchè spacciava droga. Nella sua casa-studio sono stati ritrovati semi di marijuana, grammi di oppio e hashish.

-

Giovane scultore di teschi viene arrestato nel pomeriggio dai Carabinieri di Grassina perchè spacciava droga. Nella sua casa-studio sono stati ritrovati semi di marijuana, grammi di oppio e hashish.

L’ANOMALO LAVORO. L’uomo arrestato nel pomeriggio dai Carabinieri ha 36 anni e nella vita fa lo scultore di teschi, una vecchia passione che con il tempo si è trasformata in un vero e proprio lavoro a tempo pieno. Ma non accontentandosi di quell’unico lavoro, lo scultore ne trova un altro: spacciare droga.

LA PERQUISIZIONE. Nella perquisizione della casa-studio in cui vive i Carabinieri hanno rinvenuto, oltre alle particolari opere raffiguranti teschi umani e animali, semi di marijuana, un panetto di hashish e alcuni grammi di oppio. Ma non è finita qui: è stato ritrovato anche del denaro in contanti, una bilancina di precisione e del materiale per confezionare le dosi.

RISULTATI. L’artista 36enne incensurato, è stato subito arrestato dai Carabinieri che proseguono le indagini per capire il “giro” in cui l’uomo potrebbe essere inserito.

Ultime notizie