domenica, 28 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Semi di cannabis, non è...

Semi di cannabis, non è reato venderli on-line

E' quanto ha reso noto l'Aduc, che ha riferito il contenuto di un pronunciamento della Corte d'Appello di Firenze che ha annullato la condanna in primo grado al gestore di un negozio on-line per istigazione all'uso illecito di stupefacenti.

-

Dunque – rende noto l’Aduc, l’associazione diritti utenti e consumatori – vendere online semi di cannabis e materiale per la coltivazione non è reato.

L’associazione riferisce il contenuto di un pronunciamento della Corte d’Appello di Firenze che ha annullato la condanna in primo grado al gestore di un negozio on-line per istigazione all’uso illecito di stupefacenti.

La vendita – prosegue la spiegazione – sarebbe protetta dall’articolo 21 della Costituzione, che tutela la libertà di espressione.

Ultime notizie

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno