martedì, 6 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Senza targa e contromano. Denunciato

Senza targa e contromano. Denunciato

-

L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri quando una pattuglia in moto della Polizia Municipale di Porta Romana, durante un normale controllo, ha visto transitare in piazza Pitti una persona a bordo di uno scooter privo di targhetta.

Il conducente del veicolo, anziché fermarsi all’alt della pattuglia, si è immesso in via Romana, percorrendola in senso contrario in direzione di piazza Della Calza. Veniva pertanto allertata la centrale operativa di quanto si stava verificando, mentre una pattuglia provvedeva ad interdire il transito di via Romana e contemporaneamente gli agenti si ponevano all’inseguimento dello scooterista che, in prossimità di piazza della Calza, ha abbandonato il veicolo tentando la fuga a piedi, ma è stato subito bloccato dal una pattuglia.

Il conducente, risultato essere minorenne e di origine slava, è stato denunciato per resistenza e guida senza patente, oltre all’addebito degli articoli 97 (guida del ciclomotore privo di targhetta) e 193 (privo di copertura assicurativa) del codice della strada, oltre al transito in senso contrario e sul marciapiede. Lo scooter è stato sequestrato.

 

Ultime notizie

Chiesa alla Juve, Callejón in viola: il mercato della Fiorentina

Nell’ultima giornata di calciomercato si è concretizzato il passaggio di Federico Chiesa alla Juventus. Si conclude così una lunga...

“Paradise” gratis al cinema con Il Reporter

Partecipa al concorso de Il Reporter, in palio 25 inviti per due persone per vedere gratis "Paradise" al cinema Spazio Alfieri di Firenze

Plácido Domingo torna sul palcoscenico del Maggio Musicale Fiorentino: va in scena Nabucco

Applausi per il Nabucco di Giuseppe Verdi andato in scena al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino di Firenze: la recensione

Coronavirus, seconda ondata: le “istruzioni per l’uso” dell’epidemiologo

Intervista all’epidemiologo Paolo Bonanni sulla nuova stagione del Covid: “In Italia siamo stati bravi, ma non è affatto finita. Dipende tutto da noi”