martedì, 22 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Serbatoio a secco? Ecco i...

Serbatoio a secco? Ecco i benzinai aperti (nonostante lo sciopero) / L’ELENCO

Sono 34 gli impianti che rimangono in servizio in provincia di Firenze, in base alle disposizioni sui sevizi pubblici essenziali, durante lo sciopero in programma daieri sera a venerdì mattina. ECCO L'ELENCO.

-

Serbatoio a secco? Niente paura, nonostante lo sciopero alcuni impianti restano aperti.

LO SCIOPERO. Dalle 19 di ieri è scattata la serrata dei benzinai, che si concluderà soltanto alle 7 di venerdì 14 dicembre sulla rete ordinaria. E ieri non sono mancate le code davanti alle pompe, per rifornirsi in vista della protesta. Protesta che coinvolgerà anche gli impianti in autostrada, dove però sarà garantita l’’erogazione dei carburanti da almeno un distributore su tre, come confermato da Autostrade per l’’Italia.

L’ELENCO. Sono 34, comunque, gli impianti che rimangono in servizio in provincia di Firenze, in base alle disposizioni sui sevizi pubblici essenziali, durante lo sciopero in programma da ieri sera a venerdì. Sono stati individuati dal prefetto Luigi Varratta, d’intesa con l’associazione di categoria FAIB/Confesercenti, gli impianti che saranno aperti sulle strade urbane ed extraurbane della provincia di Firenze durante lo sciopero nazionale dei distributori di carburante. Nell’elenco, pubblicato anche sul sito della Prefettura www.prefettura.it/firenze (sezione notizie dell’homepage), sono riportati i distributori che restano in servizio in base alla normativa di regolamentazione dei servizi pubblici essenziali.Eccoli:

1.          Q8  Easy Viale Talenti Firenze

2.         Q8  Easy  Via Senese, loc. Due strade, Firenze

3.         Q8  Strada provinciale 34 loc. Cimitero del Pino Firenze

4.         Tamoil, Viale Nenni, Firenze, direzione Scandicci

5.         Tamoil, Viale Nenni, Firenze, direzione Firenze

6.         Shell  Strada Provinciale Raccordo Varlungo  Firenze

7.         Shell  Via Maragliano 2 Firenze

8.         Shell  Via Sestese   Firenze

9.         Beyfin  Viale G. Luder C/ o aeroporto Peretola  Firenze

10.       Beyfin  Via Rocca Tedalda Firenze

11.       Shell    Via Bronzino

12.       Beyfin Via Senese Loc. Galluzzo Firenze

13.       Q8  Viale Guidoni    Firenze  ( aperto per rifornimenti PPAssistenze e Bus della Ditta LINEA)

14.       Staz. Q8 c/o  Centro Commerciale “I Gigli”   Campi Bisenzio

15.       ENI Via Circonvallazione Sud Campi Bisenzio

16.       Beyfin  Via Pistoiese loc. S. Angelo a Lecore Campi Bisenzio

17.       ENI  Via P. Paolo Pasolini C/ Centro Sesto Fiorentino

18.       Beyfin  Via Pisana Loc. Casellina Scandicci

19.       Eni via livornese, località Porto di Mezzo, Lastra a Signa

20.       API  Strada di Grande Comunicazione FIPILI direzione mare  Empoli

21.       Shell Via Tosco Romagnola  Empoli

22.       Shell P.zza S. Rocco Empoli

23.       TotalErg Via livornese Empoli

24.       ENI  Via Petrarca Figline Valdarno

25.       BEYFIN P.zza Ragazzini Palazzuolo sul Senio

26.       Esso  Via Pulica Montelupo Fiorentino

27.       Totalerg Strada Statale 429 Certaldo

28.       Shell Strada Statale 67 Lastra a Signa

29.       Shell Via Pisana 112 Barberino Val d’Elsa

30.       Shell Dicomano

31.       ENI  Firenzuola

32.       Total Via Casenuove Taiuti S. Piero a Sieve

33.       4Petroli Loc. Massarella Fucecchio

34.       ENI  Reggello

Ultime notizie

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Pisa

Nardini e Mazzeo fanno il pieno di preferenze, in consiglio anche Meini: i candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Pisa

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Lucca

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Lucca: passano Puppa, Mercanti, Montemagni e Fantozzi

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Paesi con divieto di ingresso in Italia: ecco quelli che non possono entrare

Solo i cittadini di certi paesi possono entrare in Italia senza restrizioni: per alcuni resta l'obbligo di quarantena, una quindicina i paesi bloccati