lunedì, 12 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaServizio civile, più di duemila...

Servizio civile, più di duemila i posti disponibili

Al via il bando emesso dalla Regione Toscana nell'ambito del progetto Giovanisì. Possono partecipare tutti i ragazzi e le ragazze dai 18 ai 30 anni residenti in Toscana. Iscrizione aperta fino al 24 settembre.

-

Servizio civile, via al bando regionale.

IL BANDO. Sono oltre duemila, 2.034 per la precisione, i posti disponibili per il servizio civile regionale, grazie alla gara indetta dalla Regione nell’ambito del progetto Giovanisì e rivolta a tutti i giovani tra 18 e 30 anni residenti o domiciliati in Toscana. Per iscriversi c’è tempo fino al 24 settembre. 

LE AREE. I progetti per i quali i giovani possono presentare domanda sono suddivisi in quattro aree tematiche. Un’area “generale” con 1.673 posti a disposizione, un’area “amministrazione della giustizia” con 199 posti, un’ area “immigrazione” con 50 posti e, infine, un’area “carta Sanitaria Elettronica” con 112 posti disponibili.

CHI PUO’ PARTECIPARE. Possono partecipare alla selezione tutte le persone, senza distinzione di sesso, che alla data di presentazione della domanda siano in età compresa fra 18 e 30 anni (compiuti, ovvero fino al giorno prima del compimento del 31° anno di età); siano residenti o domiciliati in Toscana per motivi di studio o di lavoro, proprio o di uno dei genitori; non abbiano riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitti non colposi. Sono inoltre ammesse tutte le persone diversamente abili residenti in Toscana o domiciliate per motivi di studio o di lavoro, in età compresa tra 18 e 35 anni. I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

L’ISCRIZIONE. I giovani interessati possono scegliere in una delle suddette aree i progetti di loro interesse e richiedere direttamente all’ente titolare del progetto notizie più dettagliate in merito. Ogni ente è tenuto a pubblicare sul proprio sito internet il bando dei giovani, notizie relative al progetto finanziato (attività del progetto, sedi di svolgimento del progetto, numero di posti riservati al progetto, orario di servizio) e indicazioni dei recapiti dell’ufficio dedicato al servizio civile e degli orari di apertura dell’ufficio al pubblico. Può essere presentata una ed una sola domanda di partecipazione ad un progetto tra tutti quelli finanziati nelle quattro aree tematiche. Qualora vengano presentate due o più domande per progetti di una stessa area o di aree diverse, il candidato sarà escluso dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel bando.
La domanda deve essere presentata direttamente all’ente titolare del progetto, che effettuerà le selezioni dei giovani qualora il numero delle domande ricevute superi il numero dei posti messi a bando per quel progetto.

SCADENZA BANDO. La domanda può essere presentata entro e non oltre il 24 settembre 2013 (se la domanda viene inviata per posta, deve arrivare entro e non oltre il 24 settembre; non fa fede il timbro postale); le domande presentate dopo questa data non saranno prese in considerazione.

DURATA E RIMBORSO. La durata del servizio civile regionale è di 12 mesi; ai giovani in servizio spetta un assegno mensile pari a 433,80 euro mensili.
Info:Regione Toscana 055/4385147 –  0554383421 – 0554385016 – 0554384208 oppure Ufficio Giovanisì: [email protected] 

Ultime notizie