Sulla A1 Milano-Napoli, in direzione di Roma, è chiuso il tratto Firenze Scandicci-Firenze Certosa, per il ribaltamento di una cisterna, che trasporta gpl al chilometro 293. Nell’incidente, avvenuto intorno alle 9.20, è rimasta coinvolta anche una vettura. All’interno del tratto chiuso, il traffico è bloccato, con 6 km di coda.

LE ALTERNATIVE. Autostrade per l’Italia, in alternativa, ricorda che oltre all’uscita obbligatoria a Firenze Scandicci è possibile utilizzare la A11, Firenze Mare, poi la A12, e la statale Aurelia, verso Roma. Per le solo auto, inoltre, si può uscire a Firenze nord, verso Firenze seguire le indicazioni per Siena, e rientrare in autostrada a Firenze Certosa.

Per le lunghe percorrenze, la società che gestisce le autostrade consiglia di seguire la A14 Adriatica fino a Cesena Nord e proseguire sulla E45 Ravenna-Orte. La riapertura del tratto che è stato chiuso al traffico per l’incidente è prevista per le prime ore del pomeriggio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il personale di Autostrade per l’italia, la polizia stradale e i soccorsi meccanico-sanitari.