Il primo incendio si è sviluppato alle Ville di Corsano, nel comune di Monteroni d’Alba, dove è stato appiccato il fuoco a due auto.

Un’altro veicolo ha preso fuoco poco tempo dopo a Rigomagno, nel comune di Sinalunga.

Infine altre quattro auto sono state bruciate a Castelmuzio, nel comune di Trequanda.