Questo, almeno, sarebbe quanto sostengono ora, il giorno successivo al gran polverone alzatosi dopo la comparsa, su You Tube, del video del professore che fumava in classe quella che era stata additata come una canna, lo stesso docente interessato ed i suoi alunni.

Dunque, almeno a detta loro, non si tratterebbe affatto di uno spinello, ma di una sigaretta “ripiena” solo di tabacco. Per il momento, comunque, l’insegnante di ginnastica è stato sospeso in via cautelativa, in attesa degli sviluppi di un caso che, in breve tempo, ha fatto il giro di tutta Italia, finendo sulle prima pagine dei più importanti giornali.

Un episodio che, comunque vada a finire, non fa certo bene al mondo della scuola.

IL VIDEO DI RISPOSTA DEL PROFESSORE