Gianfranco Simoncini incontra la Pirelli. I problemi che hanno indotto l’azienda di Figline a mettere il proprio personale in cassa integrazione ordinaria a zero ore, dal 9 dicembre al 6 gennaio, saranno infatti al centro dell’incontro che l’assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro Gianfranco Simoncini ha convocato per  giovedì 18 dicembre con i vertici dell’azienda.

“Abbiamo deciso di incontrare l’azienda – spiega l’assessore – anche in seguito alle sollecitazioni dalle organizzazioni sindacali e dell’amministrazione comunale, per verificare i problemi e le prospettive dello stabilimento, che occupa 450 addetti ed è una risorsa importante per l’economia del territorio. Nel corso dell’incontro – conclude – chiederemo assicurazioni sulla volontà dell’azienda di dare continuità all’attività produttiva e riconfermare i propri investimenti in Toscana”.