lunedì, 5 Dicembre 2022
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaStrade, 2 milioni per "rifarsi"

Strade, 2 milioni per “rifarsi”

Quasi due milioni di euro, per la precisione 1 milione e 938mila euro, per la riqualificazione di strade cittadine. È quanto ha stanziato la giunta comunale approvando nell'ultima seduta, su proposta dell'assessore Graziano Cioni, alcuni progetti esecutivi. Ecco quali. Il via ai lavori a fine estate.

-

- Pubblicità -

In dettaglio, le strade interessate dagli interventi saranno via dei Conti, via Olanda, via Baccio da Montelupo e viale Forlanini: in tutti i casi si tratta di lavori necessari per l’usura e il logorio dei piani viari. Per i progetti adesso inizierà la procedura della gara di appalto e i lavori dovrebbero iniziare a fine estate.

“Con questi interventi – commenta l’assessore Cioni – si prosegue nell’opera di riqualificazione e messa in sicurezza delle strade cittadine. Un lavoro di grande rilievo per il quale l’Amministrazione comunale ha stanziato ingenti risorse: molti interventi sono stati fatti, altri sono in corso e altri ancora stanno per iniziare. Senza contare poi i progetti, come questi appena approvati dalla giunta, che prenderanno il via nei prossimi mesi”.

- Pubblicità -

Per quanto riguarda via dei Conti (Quartiere 1), la delibera prevede lo stanziamento di 400.000 euro per la riqualificazione della carreggiata e dei marciapiedi: per la prima sarà smontato il lastrico e demolito il sottofondo che verrà completamente ricostruito. Successivamente sarà rimontato il lastrico e si procederà al rifacimento della segnaletica. Anche i marciapiedi saranno rifatti ex novo con l’abbattimento delle barriere architettoniche e la sostituzione di caditoie e pozzetti.

Il secondo progetto riguarda alcune strade del Quartiere 3 ovvero via Olanda, via Portogallo, via Svizzera, via Austria e via delle Lame. Il tutto per uno stanziamento di 591.000. I lavori consistono nel rifacimento complessivo della carreggiata (fresatura, riasfaltatura e segnaletica) e dei marciapiedi (lato destra con rifacimento dei tratti ammalorati, abbattimento barriere architettoniche, risanamento dei tratti rovinati dalle radici degli alberi, sostituzione caditoie e pozzetti) in via Olanda e via Portogallo. In via Austria e via Svizzera invece il progetto prevede la fresatura della sede stradale, alcuni risanamenti localizzati e la riasfaltatura: previsto anche il rifacimento della segnaletica. Infine via delle Lame: qui sarà effettuata la fresatura del piano viario, alcuni risanamenti localizzati e la riasfaltatura.

- Pubblicità -

Passando al Quartiere 4, il progetto prevede il rifacimento di carreggiata e marciapiedi di via Baccio da Montelupo e di via di Scandicci. Per entrambe è prevista la fresatura, il rifacimento del sottofondo e alla completa riasfaltura della carreggiata. Per quanto riguarda i marciapiedi, è previsto il rifacimento dei tratti usurati, l’abbattimento delle barriere architettoniche e la sostituzione di caditoie e pozzetti. Per questi interventi del Quartiere 4 sono stati stanziati 300.000 euro.

Infine il Quartiere 5. Il progetto, per il quale è previsto l’investimento di 647.000 euro, riguarda viale Forlanini, o meglio la carreggiata e alcuni tratti del marciapiede. Per la prima si procederà alla fresatura, al rifacimento del sottofondo e all’asfaltatura; per quanto riguarda invece il secondo, l’intervento prevede il risanamento del marciapiede sul lato destro con rifacimento di alcuni tratti usurati, la riqualificazione dei tratti ammalorati dalla radici degli alberi e la sostituzione delle caditoie e pozzetti.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -