lunedì, 21 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Strage dei senegalesi, Renzi va...

Strage dei senegalesi, Renzi va a trovare il ragazzo ferito nell’attentato

Il sindaco si è recato all'Unità spinale a trovare Mustafà, il giovane senegalese ferito nell'attentato che costò la vita ai connazionali Samb e Diop. Domani l'anniversario della strage.

-

E’ stato in ospedale a trovare il ragazzo rimasto ferito nell’attentato, alla vigilia dell’anniversario della strage dei senegalesi in piazza Dalmazia.

RENZI. Il sindaco di Firenze Matteo Renzi lo racconta su Facebook: “Sono stato all’Unità spinale a trovare Mustafà, il ragazzo senegalese colpito un anno fa dalla stessa arma che ha ucciso Mor e Modou. L’ho abbracciato a nome di tutta la città di Firenze”.

LA STRAGE. Il tutto alla vigilia dell’anniversario della strage, di quel maledetto 13 dicembre 2011 in cui si scatenò la follia omicida di Gianluca Casseri, costata la vita a Diop Mor e Samb Modou (nella foto piazza Dalmazia la mattina della strage).

LE INIZIATIVE. Nessuno, in città, ha ancora dimenticato quanto avvenne giusto un anno fa in piazza Dalmazia prima e al mercato di San Lorenzo poi. E domani le vittime di quel brutale attentato saranno ricordate con varie iniziative, che si concluderanno con il concerto in programma al Mandela Forum.

Leggi anche: Strage dei senegalesi, ”il killer agì da solo”Un anno dopo Firenze non dimentica Jokko, Italia e Senegal insieme in concerto per ricordare Samb e Diop

Ultime notizie

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza al 45,89% alle ore 23 di domenica

I dati sull'affluenza alle urne di domenica 20 settembre per le elezioni regionali 2020 della Toscana. Oggi seconda giornata di voto

Fiorentina-Torino, le immagini della gara

Biraghi, Castrovilli e Chiesa i migliori in campo

Referendum 2020: affluenza al 39,38% alle ore 23 di domenica

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari: alle ore 23 di domenica 20 settembre ha votato il 39,38%