domenica, 12 Luglio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Strage di Nizza, manifestazione in...

Strage di Nizza, manifestazione in piazza della Signoria

Dalle 19.00 davanti Palazzo Vecchio un momento di commemorazione e di riflessione, per ricordare le vittime dell'attentato

-

Sindacati, associazioni e singoli cittadini. Arrivano da più parti le adesioni alla manifestazione organizzata per la sera di venerdì 15 luglio, alle ore 19.00, in piazza della Signoria, per ricordare le vittime della strage di Nizza e per un momento di riflessione. Sarà presente anche il sindaco di Firenze Dario Nardella.

Bandiera francese su Palazzo Vecchio

Da questa mattina intanto la bandiera francese sventola dal terrazzo di Palazzo Vecchio, che si affaccia sulla piazza, in segno di lutto per quanto successo nella città francese. “La mano dell'omicida di Nizza è stata mossa dalla cultura cieca dell'odio, come è successo in questi ultimi mesi a Dacca, Orlando, Dallas, c'è una cultura della violenza e dell'odio che sta attraversando il mondo intero – ha affermato Nardella –  Firenze, come ha sempre fatto, dice no. Non possiamo farci sopraffare dalla paura, non vogliamo chiuderci in casa, non vogliamo cambiare il nostro modo di vivere”.

Il primo cittadino si è sentito telefonicamente con la console francese a Firenze per esprimere il cordoglio e la vicinanza della città.

Ultime notizie

Cinque casi e un decesso: il bollettino sul coronavirus in Toscana dell’11 luglio

Cinque nuovi casi, un solo decesso: i dati e le notizie di oggi, 11 luglio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Dove vedere Inter Torino in tv: Sky o Dazn?

Grande attesa per Inter Torino il 13 luglio alle ore 21.45 che si giocherà a porte chiuse per la trentaduesima giornata del campionato: ma dove vederla in tv, su Sky o Dazn?

Guida 2020 ai locali estivi di Firenze, per drink e musica all’aperto

Sono meno, ma sono aperti: ecco i bar e gli spazi open air per trascorrere l'estate 2020 tra musica, buon cibo e divertimento (in sicurezza). Dal lungarno fino al centro passando dalla periferia

Stato di emergenza, arriva la proroga: cosa comporta

Ci sarà la (scontata) proroga dello stato di emergenza: quando finisce e cosa comporta? Ecco cosa prevede la legge