mercoledì, 3 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Stragi di mafia del '93,...

Stragi di mafia del ’93, gli ex ministri testimoni a Firenze

Testimonieranno anche l'ex ministro della Giustizia Giovanni Conso e l'ex ministro dell'Interno Nicola Mancino al processo per le stragi di mafia del 1993, il cui unico imputato è il boss Francesco Tagliavia. Solo il ministero della Difesa è stato ammesso come parte civile. Oggi la seconda udienza.

-

Testimonieranno anche l’ex ministro della Giustizia Giovanni Conso e l’ex ministro dell’Interno Nicola Mancino al processo per le stragi di mafia del 1993, il cui unico imputato è il boss Francesco Tagliavia. Oggi la seconda udienza.

CORTE. Oltre ai due ex ministri citati, la Corte d’Assise di Firenze ha accolto la richiesta di ascoltare come testimone anche l’ex capo del Dipartimento dell’ amministrazione penitenziaria, Nicolò Amato. La Corte ha invece rigettato le richieste di ascoltare gli ex presidenti della Repubblica Scalfaro e Ciampi. Francesco Tagliavia è accusato di aver partecipato alle stragi del 1993 a Firenze, Roma e Milano.

PARTE CIVILE. Lo Stato, che non aveva presentato la richiesta nel momento dell’apertura del processo in corso a Firenze, è stato ammesso come parte civile. Ma è stata accolta solo la domanda presentata dal ministero della Difesa. Respinte invece quelle per la Presidenza del Consiglio e per i ministeri dei Beni culturali e degli Interni.

Ultime notizie

Il testo ufficiale del nuovo Dpcm Draghi (pdf): quando entra in vigore

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: pubblicato sul sito del governo il testo ufficiale in pdf del nuovo Dpcm del governo Draghi, in attesa dell'arrivo in Gazzetta. Ecco quando entra in vigore e quando scade

In zona arancione si va a scuola o no: quando sono aperte le superiori

Scuole superiori aperte o chiuse? Ecco quando si va a scuola in zona arancione, le regole del nuovo Dpcm

Fiorentina, al Franchi arriva la Roma

Verrà ricordato Davide Astori. Possibile il rientro di Amrabat a centrocampo: le probabili formazioni di Fiorentina - Roma

Covid Toscana, casi di nuovo sopra quota mille: i dati del 2 marzo

In 24 ore si contano 1.058 nuovi casi di Covid in Toscana, preoccupanti i dati dei ricoveri in ospedale, oltre 1.100. Oggi si registrano 13 morti