mercoledì, 2 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Stupro di gruppo, il branco...

Stupro di gruppo, il branco in manette

Restano in carcere sei aggressori della violenza di gruppo

-

 

Già sabato il gip di Firenze aveva convalidato i fermi per gli altri indagati, disponendo la custodia cautelare in carcere per due di loro, scarcerando invece un terzo giovane. Tra i quattro pistoiesi c’è anche il regista amatoriale di film splatter, studente universitario, che è stato considerato dagli investigatori il capo del branco.

ll gip di Pistoia pur disponendo la misura della custodia cautelare in carcere, non ha però convalidato il provvedimento con cui i quattro giovani erano stati sottoposti a fermo. E’ probabile che non abbia ritenuto sussistente, quando i giovani sono stati fermati, un loro pericolo di fuga.

L’ordinanza di custodia in carcere poi adottata, oltre a valutare gli indizi raccolti dalla squadra mobile di Firenze che indaga sul caso, potrebbe essere stata motivata per l’esigenza cautelare o del pericolo di inquinamento delle prove o di reiterazione del reato.

Ultime notizie

Cashback, bonus di Natale 2020: come funziona, l’app IO e lo Spid

A dicembre un rimborso da 150 euro per chi fa shopping nei negozi fisici e paga con le carte elettroniche o con il cellulare: ecco come richiederlo e a cosa serve l'app

Il concerto di Antonio Artese, dal Museo Marino Marini al web

Il Museo Marino Marini e l'Istituto Italiano di cultura di Oslo insieme per il concerto del maestro Artese, ispirato alle opere dell'artista

Messa di Natale 2020 anticipata prima di mezzanotte: l’orario di inizio

La santa messa della vigilia fa i conti con il coprifuoco. La Cei: va celebrata, ma si può fare qualche ora prima

Spostamenti tra comuni, il nuovo Dpcm di Natale: stop dopo il 3 dicembre

Le regole per le feste natalizie. "Disincentivare gli spostamenti tra regioni e limitare gli spostamenti tra comuni anche in zona gialla", annuncia il ministro della Salute Speranza