giovedì, 20 Gennaio 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaIl Superbonus senza segreti: un...

Il Superbonus senza segreti: un convegno per capire prospettive e problemi

Il 1º dicembre alla Palazzina Reale l'evento organizzato da Ordine e Fondazione Architetti Firenze, insieme all'Ordine degli Avvocati di Firenze

-

Ordine e Fondazione Architetti Firenze, insieme all’Ordine degli Avvocati di Firenze, organizzano il 1º dicembre, dalle 14.30, alla Palazzina Reale di piazza Stazione (sede di OAF e FAF), un convegno sul tema del Superbonus, la misura di incentivazione introdotta dal Dl Rilancio del maggio 2020 che punta a rendere più efficienti e più sicuri gli immobili. Si parlerà dell’agevolazione a 360 gradi, con riflessioni sulle principali problematiche. Il convegno è realizzato in collaborazione con la sezione fiorentina dell’Associazione italiana donne ingegneri e architetti (Aidia), la sezione fiorentina dell’Associazione donne giuriste Italia (Adgi) e vedrà anche la partecipazione dell’assessore all’Urbanistica del Comune di Firenze Cecilia Del Re per i saluti istituzionali.

Il programma dell’evento

In programma l’intervento dell’assessora all’urbanistica di Palazzo Vecchio Cecilia Del Re, i saluti del presidente dell’Ordine degli Architetti Ppc Firenze Pier Matteo Fagnoni, del presidente dell’Ordine degli Avvocati di Firenze Giampiero Cassi, del presidente Adgi (sezione Firenze) Daniela Marcello e del presidente Aidia (sezione Firenze) Mina Tamborrino. In apertura dei lavori la relazione dell’architetto Duilio Senesi, consigliere OAF di Firenze, sulle “note tecniche sul campo applicativo del cd. superbonus e sul ventaglio degli interventi edilizi detraibili”. Segue la relazione “Superbonus: districarsi tra regole e responsabilità”, a cura dell’avvocato Ivan Marrone (Studio Lessona, Foro di Firenze). In conclusione si parlerà di “Superbonus e controlli fiscali: tutele preventive e rimedi successivi”, un lavoro illustrato dall’avvocato Francesca Paulon (Studio Laroma Jezzi & Partners, Foro di Firenze). Il convegno sarà moderato da Laura Corsi, vice presidente della sezione fiorentina di Adgi.

Un’opportunità di riflessione sulla collaborazione tra professionisti

Del Re ha ricordato che negli ultimi mesi, oltre il 40% delle consulenze fornite dallo sportello Ecobonus attivato da Comune di Firenze e Legambiente ha riguardato il tema del Superbonus 110%, con richieste di tipo tecnico ma anche fiscale e finanziario. Una conferma del forte interesse dei cittadini per uno strumento che, pur tra ostacoli e criticità, è anche uno dei fattori dei numeri record di pratiche presentate all’ufficio edilizia del Comune. Il presidente dell’Ordine degli Architetti di Firenze Pier Matteo Fagnoni ha evidenziato che lo strumento del Superbonus ha dato un impulso importante al mercato delle costruzioni. “Luci e ombre – ha dichiarato – sono dovute alla gestione di un nuovo strumento complesso che si basa su risorse che sono ‘bene comune’ per valorizzare e mettere in sicurezza il patrimonio edilizio”. Per il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Firenze Giampiero Cassi la multidisciplinarietà del convegno è sicuramente un’opportunità di riflessione sulla collaborazione tra i professionisti coinvolti nell’accesso e nell’esecuzione degli strumenti forniti dalla legge, collaborazione necessaria al fine di evitare interpretazioni errate della normativa specie in relazione al sistema sanzionatorio e fiscale.

 

Ultime notizie