venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaTenta di strangolare la moglie,...

Tenta di strangolare la moglie, con una cravatta

La lite con la moglie degenera e lui tenta di strangolarla con una cravatta. E' successo ieri a Piteglio, comune in provincia di Pistoia. La donna è riuscita però a fuggire e a chiamare i carabinieri, che hanno arrestato il marito.

-

 

La lite con la moglie degenera e lui tenta di strangolarla con una cravatta. E’ successo ieri a Piteglio, comune in provincia di Pistoia. La donna è riuscita però a fuggire e a chiamare i carabinieri, che hanno arrestato il marito.

LA VICENDA. I due, un italiano di 68 anni e una romena di 55 anni, si trovavano in una casa nella frazione di Prunetta, dove si recano abitualmente durante i fine settimana. Poi è scoppiato un violento litigio e l’uomo ha perso le staffe tentando di strangolare la consorte con una cravatta.

LA FUGA. La donna rumena è riuscita a fuggire ed ha telefonato al 112 da un locale vicino all’abitazione. Arrivati sul posto, i carabinieri hanno arrestato l’uomo. La 55enne è stata accompagna dai militari al pronto soccorso, da cui è stata dimessa dopo alcune ore.

Ultime notizie