venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaTenta il suicidio col gas,...

Tenta il suicidio col gas, la salvano i vigili del fuoco

Quando i pompieri sono intervenuti la ragazza era orima di sensi, accasciata sul pavimento e per entrare hanno dovuto tagliare le grate in ferro che proteggevano le finistre.

-

L’hanno salvata i vigili del fuoco dopo l’allarme lanciato dall’amica che fuori dalla porta di casa sentiva un fortissimo odore di gas.

IL TENTATO SUICIDIO. E ‘ successo ieri a Firenze, dove una trentenne ha tentato il suicidio tappandosi in casa e aprendo i rubinetti del gas. Quando i pompieri sono intervenuti la ragazza era orima di sensi, accasciata sul pavimento e per entrare hanno dovuto tagliare le grate in ferro che proteggevano le finistre dell’appartamento, al primo piano di un condominio.

UNA DELUSIONE AMOROSA. Una delusione amorosa, questo il motivo che avrebbe mosso la donna a tentare il folle gesto. E’ salva solo grazie alla tempestività dell’amica che era passata a trovarla.

Ultime notizie