sabato, 13 Agosto 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaTentato colpo alle Poste: ucciso...

Tentato colpo alle Poste: ucciso uno dei rapinatori

E' accaduto questa mattina a Borgo a Mozzano, in provincia di Lucca, dove in seguito al tentativo di una rapina all'ufficio postale compiuto da tre persone, una di loro è morta dopo essere stata colpita da un colpo di pistola esploso da una guardia giurata.

-

Pubblicità

E’ finito nel sangue un tentativo di rapina a un ufficio postale avvenuto questa mattina in Toscana.

TENTATA RAPINA. L’episodio è accaduto in provincia di Lucca, a Borgo a Mozzano, dove tre uomini hanno tentato di rapinare l’ufficio postale.

Pubblicità

VITTIMA. Ma il colpo non è andato come i tre speravano. Uno di loro, infatti, è morto dopo essere stato colpito da un proiettile esploso da una guardia giurata di un istituto di vigilanza privato.

ARRESTO E FUGA. Un altro dei tre rapinatori è stato arrestato dai carabinieri, mentre un terzo è riuscito a fuggire a piedi.

Pubblicità

LA DINAMICA. E ora si cerca di far luce sulla dinamica dell’episodio: secondo una prima ricostruzione, i tre rapinatori sarebbero entrati in azione mentre la guardia giurata stava trasportando dall’auto all’ufficio postale alcune borse piene di valori.

LO SPARO. Poi il colpo di pistola costato la vita a uno dei tre.

Pubblicità

Ultime notizie