sabato, 27 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica "Ti mostro il mio cane",...

“Ti mostro il mio cane”, e li adescava

Pedofilia: arrestato un 71enne empolese con l'accusa di violenza sessuale. Secondo la riscostruzione effettuata dagli agenti - e partita dal racconto di una 14enne - l'uomo avrebbe adescato i ragazzini davanti alla scuola e ai giardini, e con la scusa del cane li avrebbe portati poi in un camper.

-

Un arresto a Empoli per pedofilia. Ad effettuarlo è stata la polizia, nei confronti di un uomo di 71 anni, accusato di violenza sessuale. Le manette sono scattate ai polsi dell’anziano dopo il racconto di una ragazzina di 14 anni, che ha detto di essere stata molestata dall’uomo. I fatti risalirebbero al 2007.

Dalla ricostruzione effettuata dagli agenti, l’anziano avrebbe adescato i ragazzini davanti alla scuola e ai giardini pubblici, a Empoli, con la scusa di mostrare loro il proprio cane: poi li avrebbe invece portati in un camper.

Ultime notizie

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno