martedì, 21 Gennaio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Tirata molotov contro i nomadi

Tirata molotov contro i nomadi

E' successo a Cerreto Gudi nella tarda serati di ieri, quando una bottiglia incendiaria è stata lanciata contro un auto di nomadi. La dura condanna del presidente del consiglio regionale, Riccardo Nencini: “La soglia di attenzione contro episodi di violenza e xenofobia deve restare altissima”

-

“Ferma condanna” e un richiamo a “tenere alta la soglia di attenzione contro derive xenofobe” sono state espresse dal presidente del Consiglio regionale, Riccardo Nencini, intervenuto su quanto accaduto a Cerreto Guidi nella tarda serata di ieri, lunedì 28 luglio.

 

Una bottiglia incendiaria è stata lanciata da ignoti contro un’auto di nomadi che faceva parte di una carovana in sosta a Stabbia, zona industriale del comune di Cerreto.

“Fortunatamente non ci sono stati feriti – aggiunge Nencini -, ma l’episodio conferma la necessità dell’impegno che la Toscana si è assunta nello Statuto: il rifiuto di ogni forma di xenofobia e di discriminazione legata all’etnia. Una scelta che chiama tutti a non smarrire il senso profondo di civiltà che ha sempre contraddistinto la storia di questa terra”.

 

Notizia precedenteDomani parte Viola Vai
Notizia successivaE’ morta la cicogna del Padule
- Pubblicità -

Ultimi articoli

Elezioni regionali Toscana 2020: i candidati presidente

Chi correrà per la poltrona di governatore della Toscana: dal centrosinistra al centrodestra fino al Movimento 5 Stelle e agli "outsider", i nomi che già si conoscono

Regionali Toscana: Eugenio Giani dà il via alla campagna elettorale

Il discorso in 6 punti: ecco cosa ha detto il candidato del centrosinistra nel giorno dell'inizio della sua campagna elettorale

Strisce blu a Firenze gratis per residenti: la data

Annunciata la "riforma del parcheggio", con la modifica del regolamento delle zcs fiorentine. Ecco cosa cambierà e da quando

Il diritto di opporsi, gratis nei cinema con il Reporter

L'avvincente causa di Bryan Stevenson e della sua battaglia per la giustizia. La vera storia dal libro al grande schermo.
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi