sabato, 24 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Torna la notturna di San...

Torna la notturna di San Giovanni

Sabato 20 giugnotutti di corsa nel centro storico fiorentino: è infatti in programma la 70esima edizione della Notturna di San Giovanni, una delle grandi classiche del podismo su strada nazionale. La gara, giunta alla 70esima edizione, sarà preceduta dal trofeo Fernando Bini di staffetta.

-

Una serata di sport e cultura per la città di Firenze. Sabato alle 21 si svolgerà la 70esima edizione della Notturna di San Giovanni, una delle grandi classiche del podismo su strada nazionale. La manifestazione ripropone anche quest’anno un doppio appuntamento, affiancando al consueto impegno agonistico di 10 chilometri anche la “Family walking” non competitiva su percorso ridotto di circa 4 chilometri. Due eventi per una notte di sport adatta a tutti, dagli agonisti agli amatori, dai ragazzi alle famiglie, per vivere l’emozione di una corsa nel bello che non ha età.

La Notturna di San Giovanni, una delle corse più antiche d’Italia, inserita nell’ambito dei festeggiamenti del Santo Patrono della città, unisce a un alto livello tecnico-agonistico anche l’intrigante fascino di riscoprire sportivamente il cuore artistico e storico di Firenze: piazze, strade e monumenti unici al mondo, da assaporare e vivere di corsa. Prima della Notturna ci sarà anche quest’anno la Staffetta di San Giovanni “Trofeo Fernando Bini”, che vedrà in gara squadre miste di società di atletica e di podismo della Toscana. Ogni staffetta sarà composta da 4 atleti, 3 uomini e una donna, e ciascuno di loro dovrà percorrere un giro del circuito di circa 550 metri, realizzato intorno a piazza del Duomo e piazza San Giovanni. La Staffetta di San Giovanni prenderà il via alle 19,30 da piazza Duomo e la società vincitrice riceverà il trofeo intitolato a Fernando Bini, realizzato dallo scultore Gaetano Auzzi, che resterà in sua custodia per un anno. L’evento sarà accompagnato dall’esibizione degli sbandieratori, grazie al protocollo di intesa firmato tra Firenze Marathon e i Bandierai degli Uffizi.

VIABILITA’

Per quanto riguarda i provvedimenti di circolazione, dalle 21 di sabato e per il tempo strettamente necessario al passaggio degli atleti scatterà il divieto di transito lungo il percorso, ovvero: piazza San Giovanni, piazza Duomo, via dei Calzaiuoli, piazza Signoria, via Vacchereccia, via Por Santa Maria, piazza del Pesce, lungarno Archibusieri, lungarno dei Medici, piazza dei Giudici, lungarno Diaz, Ponte alle Grazie, lungarno Torrigiani, piazza Santa Maria Soprarno, via dei Bardi, via dei Guicciardini, piazza Pitti, piazza di San Felice, via Maggio, piazza Frescobaldi, Ponte di Santa Trinita, lungarno Acciaiuoli, via Por Santa Maria, via Vacchereccia, piazza Signoria, via dei Calzaiuoli, piazza Duomo (Arrivo Family Run), piazza Duomo (Lato Misericordia con giro del Duomo), piazza Duomo (con passaggio tra il Duomo e il Battistero), piazza San Giovanni, via Roma, piazza della Repubblica (ristoro), via degli Strozzi, via della Vigna Nuova, piazza Goldoni, Borgo Ognissanti, piazza Ognissanti, lungarno Vespucci, Ponte alla Carraia, piazza Nazario Sauro, via Dei Serragli, piazza della Calza, via Romana, piazza San Felice, via Maggio, piazza Frescobaldi, Ponte Santa Trinita, lungarno Acciaiuoli, piazza del Pesce, lungarno Archibusieri, lungarno dei Medici, piazza dei Giudici, Lungarno Generale Diaz, via dei Benci, piazza Santa Croce, via Verdi, via San Pier Maggiore, piazza San Pier Maggiore, Borgo Albizi, via del Proconsolo, piazza San Firenze, via dei Gondi, piazza Signoria, via Calzaiuoli e arrivo in piazza Duomo (tra il Duomo e il Battistero).

Ultime notizie

Fiorentina a caccia della vittoria. Al Franchi arriva l’Udinese

L'anteprima di Fiorentina - Udinese in programma al Franchi domenica 25 ottobre alle 18: le probabili formazioni

L’Insolita Trattoria Tre Soldi di Firenze: quando il piatto trae in inganno

In via d'Annunzio nasce una trattoria 'insolita' di nome e di fatto: qui i piatti non hanno niente di canonico o ordinario e sono una continua sorpresa per gli occhi e per il palato.

Vaccino antinfluenzale 2020 in Toscana: quando, dove e come farlo

Per chi è a costo zero e quando è l'inizio: quello che c'è da sapere sul vaccino antinfluenzale in Toscana per la stagione 2020-2021, in piena emergenza Covid

Ludopatia: il Covid non ferma il gioco d’azzardo patologico

Aumentano i giocatori d’azzardo patologici e si temono gli effetti della crisi Covid. Una cura c’è, ma bisogna agire subito