domenica, 18 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Tramvia, nel 2020 i lavori...

Tramvia, nel 2020 i lavori per Bagno a Ripoli e per il centro

Ok ai finanziamenti statali per la linea verso sud, mentre il Ministero valuterà il prossimo anno l'ampliamento per Rovezzano. Il 2020 sarà anche l'anno della variante per San Marco

-

Arrivano i fondi da Roma per la linea 3 della tramvia tra Firenze e Bagno a Ripoli: il Comune conta di far partire i lavori nel 2020, che sarà anche l’anno della variante del centro storico, quella che porterà i binari di Sirio fino a San Marco. Intanto il Ministero dei Trasporti sta studiando le carte del tram per Campo di Marte e Rovezzano.

I fondi per la linea 3 “bis” della tramvia: Firenze – Bagno a Ripoli

È arrivato il via libera da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ai 200 milioni di euro promessi per la linea 3 della tramvia (quella che nei progetti i tecnici chiamano linea 3.2) da piazza della Libertà fino a Bagno a Ripoli, passando da Gavinana e viale Europa. I fondi si vanno a sommare agli 80 milioni di finanziamenti europei, che sono a disposizione per i cantieri, a patto che il nuovo tracciato sarà concluso entro il 2023.

Passata la conferenza dei servizi, Palazzo Vecchio preme sull’acceleratore della tramvia per il quadrante sud, e punta a far partire i lavori a fine 2020, con i primi cantieri che interesseranno il versante di Bagno a Ripoli e che permetteranno di costruire il nuovo ponte sull’Arno tra Bellariva e l’Albereta.

La variante della tramvia per il centro storico di Firenze

L’ok del Mit allo stanziamento di fondi “è un buon segnale – ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella a margine degli auguri di Natale alla città – avanti tutta con la tramvia, la conferenza dei servizi per la linea per Bagno a Ripoli si è tenuta, ormai mancano pochi passaggi amministrativi burocratici che comunque vanno fatti. Sappiamo che il 2020 sarà l’anno della variante per piazza San Marco e  dell’avvio del lavori per Bagno a Ripoli”.

La cosiddetta Vas (sigla che sta per “Variante alternativa al centro storico”) è stata studiata per portare la tramvia nel cuore di Firenze dopo che è stata abbandonata l’idea del passaggio da piazza Duomo. Sulla carta si tratta del completamento della linea 2. I binari partiranno dalla Fortezza, con un’interconnessione al tracciato esistente, e arriveranno in piazza Libertà per poi dirigersi verso piazza San Marco, dove è previsto il capolinea.

E la tramvia per Campo di Marte e Rovezzano

Intanto qualcosa si muove anche per l’ampliamento delle rete verso est. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nella prima parte del 2020 studierà la carte del progetto preliminare della linea 3.2.2 da piazza della Libertà a Rovezzano, passando da Campo di Marte, per l’eventuale stanziamento di fondi.

Ultime notizie

Coprifuoco alle 22, chiusura palestre e parrucchieri: nuovo Dpcm in arrivo

Un nuovo Dpcm potrebbe stabilire il coprifuoco alle ore 22 in tutta Italia già da oggi e la chiusura di palestre, parrucchieri e teatri

Rionalissima 2020 a Firenze: maxi mercato allo stadio di Campo di Marte

Una giornata all'insegna dello shopping intorno allo stadio di Firenze: a Campo di Marte torna il mercato di Rionalissima

L’indice di contagio Rt in Toscana è sopra 1. Ed è record di nuovi casi

Il report settimanale dell'ISS fotografa un peggioramento della situazione toscana e dell'Rt, mentre dal bollettino giornaliero della Regione arriva il dato sui nuovi contagi Covid: mai così alto

Indice di contagio Rt nelle regioni d’Italia: dove è sopra 1

I dati, regione per regione, sull'indice di trasmissibilità del coronavirus, secondo il monitoraggio dell'ISS. Male in 16 Regioni (compresa la Toscana), dove l'Rt è sopra 1