venerdì, 27 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Tramvia, i binari della linea...

Tramvia, i binari della linea 1 sono già da rifare

A poco più di un anno dall'inaugurazione della prima linea della tramvia, i binari all'incrocio tra viale Rosselli e via Iacopo da Diacceto danno già segni di cedimento. E sono già da rifare.

-

 

A poco più di un anno dall’inaugurazione della prima linea della tramvia, i binari all’incrocio tra viale Rosselli e via Iacopo da Diacceto danno già segni di cedimento. E sono già da rifare.

CEDIMENTO. Lavori non eseguiti correttamente, usura fuori norma del materiale rotabile, mal funzionamento della tramvia e rumori di sferragliamento sono solo la punta dell’iceberg. Perché il problema vero riguarda la sicurezza dei passeggeri e degli autisti: a questo incrocio, nei pressi del capolinea della stazione, i tramvieri sono costretti ad andare a passo d’uomo già da alcuni mesi, per non rischiare il deragliamento delle carrozze.

PROGETTI. Ancora da accertare le responsabilità del danno: prima ancora che nell’esecuzione dei lavori la ragione potrebbe trovarsi nella progettazione dello scambio e nell’angolatura della curva. “Anche il sindaco di Scandicci Simone Gheri – afferma il consigliere Tommaso Grassi – conferma le preoccupazioni che avevamo sui binari della tramvia dell’incrocio fra Viale Rosselli e Via Iacopo da Diacceto. Riteniamo che quel tipo di angolatura delle curve (che si verifica anche in altri punti, come ad esempio in Piazza Dalmazia e alla Statuto, ipotizzata anche nei progetti per altri punti) sia improponibile per un mezzo rigido come la tramvia”.

Ultime notizie

Decreto ristori quater: quando esce il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

In arrivo il quarto provvedimento con i ristori per le attività danneggiate dal Covid: il testo del decreto sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale nel giro di pochi giorni

Quanti contagiati oggi in Italia: salgono i guariti, restano altissimi i decessi

I dati del 27 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

“Il guardiano dei coccodrilli” di Katrine Engberg, la recensione

Un libro dallo stile frizzante ed ironico che ci farà calare nelle atmosfere di Copenaghen sin dalle prime pagine e i cui personaggi, alla fine, ci mancheranno

Elenco scrutatori Firenze: come fare domanda al Comune e il compenso

Requisiti, compenso, regole e moduli: la domanda per far parte dell'albo degli scrutatori del Comune di Firenze deve essere presentata per tempo. E la scadenza è vicina