giovedì, 21 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Trasporto pubblico, novità in vista

Trasporto pubblico, novità in vista

L'assessore Bonaccorsi annuncia le importanti novità a Firenze nei settori di Ambiente e Urbanistica.

-

Stando a quanto è emerso dall’audizione dell’assessore Filippo Bonaccorsi che si è tenuta ieri in Palazzo Vecchio, non sono poche le novità in vista per il trasporto pubblico fiorentino: sconti per gli abbonati, più corse per alcune linee di autobus (soprattutto nei mesi di luglio e agosto) e maggiori investimenti sul car sharing (saranno messi a disposizione 50.000 euro per potenziare questo servizio, sempre più popolare tra i cittadini).

BONACCORSI. L’assessore ha presentato così quanto è stato deliberato con le due commissioni consiliari Ambiente e Urbanistica: “Insieme ai presidenti Eros Cruccolini e Mirko Dormentoni, e grazie al contributo della Regione Toscana, abbiamo deciso alcuni provvedimenti destinati a migliorare la qualità del servizio. Per prima cosa, stanzieremo 150mila euro per confinanziare lo sconto che le aziende vorranno fare ai dipendenti che utilizzano i mezzi pubblici per gli spostamenti casa-lavoro. Di fatto, ad un rimborso riconosciuto direttamente dal datore di lavoro, ad esempio il 10 per cento, si aggiungerà la stessa percentuale di rimborso all’azienda da parte dell’ente pubblico. In questo modo gli utenti potranno avere un abbonamento più economico e le aziende non avranno maggiori spese”.

Ultime notizie

Cambio di colore delle regioni italiane: quando vengono decisi i colori Covid

Permanenza più lunga in zona arancione e rossa: quando viene deciso il cambio di colore delle regioni italiane e quando cambiano effettivamente i colori, con l'entrata in vigore dell'ordinanza

Museo archeologico di Firenze: i nuovi orari per la riapertura

Il Museo archeologico nazionale di Firenze è uno dei luoghi d'arte aperti dopo lo stop per la seconda ondata di Covid. Ecco cosa si può vedere e quando: orari 2021 e prezzi dei biglietti

Covid in Toscana: i dati di oggi (21 gennaio) su contagi e vaccino

Il nuovo bollettino sul coronavirus fa registrare un aumento di contagi per il secondo giorno consecutivo: i dati sul Covid in Toscana

Musei di Firenze aperti (anche gratis): nuovi orari 2021, dagli Uffizi a Boboli

L'apertura dei musei di Firenze dopo lo stop per il Covid: i nuovi orari per la zona gialla e tutti i luoghi d'arte aperti, dalle Gallerie degli Uffizi ai musei civici, fino al Museo archeologico