L’epilogo della vicenda di Garcia Martiniano, il trentenne disabile scomparso ormai quasi da una settimana, è purtroppo tragico: il suo corpo è stato trovato nelle campagne di Certaldo da un cacciatore.

Sono stati immediatamente avvertiti i Carabinieri, già sulle sue tracce da giorni in base alla localizzazione del cellulare.

Garcia era scomparso sabato scorso a Firenze, dopo che era stato accompagnato dai volontari della Misericordia di Lastra a Signa a un centro di Scandicci che assiste chi soffre di disagi psichici. Il cadavere di Garcia Martiniano, 30 anni, brasiliano, e’ stato scoperto nelle campagne di Certaldo da un cacciatore che ha avvertito i Carabinieri.