domenica, 31 Maggio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Tutti a Bagnone (sperando nel...

Tutti a Bagnone (sperando nel bis)

Sono tantissime le persone che, da ieri, hanno nuovamente "preso d'assalto" il bar Biffi, dove sabato è stata giocata la schedina che ha sbancato il Superenalotto. Stasera, infatti, c'è una nuova estrazione, con un bonus niente male: 38 milioni. E c'è chi spera che la fortuna torni in Lunigiana...

-

Tutti a giocare al Superenalotto. E tutti a Bagnone. Ci sono state (e ci saranno anche oggi, c’è da scommetterlo) code al bar dove sabato scorso è stata fatta la giocata vincente: oggi, infatti, c’è la nuova estrazione del concorso, con un bonus da 38 milioni di euro, e la gente fa la fila per acquistare i tagliandi.

Tante persone, soprattutto turisti, si sono messe in coda per tentare la fortuna nel bar in cui sono stati vinti i 148 milioni in palio sabato scorso. “Avrò venduto, come minimo, un 30% di tagliandi in più – spiega Vanni Simonetti, il cotitolare del bar ricevitoria dove è stata giocata la schedina fortunata – Non solo gente di paese. Anzi, tanti turisti”.

CACCIA AL VINCITORE.
Intanto, in paese, non accenna a diminuire il flusso di curiosi e turisti. E va avanti la caccia al vincitore della schedina del Superenalotto che resta ancora ancora anonimo. Tante ipotesi, tanti i nomi che in paese passano di bocca in bocca, ma nessuna certezza su chi sia stato baciato dalla fortuna. Almeno per il momento.

Ultime notizie

Spiagge libere, le regole per l’estate 2020 della Regione Toscana

Mascherina, distanza tra gli ombrelloni ma niente prenotazione: l'ordinanza 61 della Regione Toscana detta le regole per le spiagge libere

Due nuovi vicepresidenti under 40 per Legacoop Toscana

Sono Irene Mangani, 30 anni, e Andrea Passoni, classe 1982, i due nuovi vicepresidenti di Legacoop Toscana

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus, lieve rialzo in Toscana: 12 nuovi casi e 6 decessi

Le notizie di oggi, 30 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana: 12 nuovi casi e 6 decessi. Terapie intensive al minimo