martedì, 13 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaTutti in piedi contro la...

Tutti in piedi contro la povertà

Tutti in piedi contro povertà e cambiamenti climatici, con un bel nodo come promemoria per ognuno di noi e per i governanti. Sabato 17 ottobre, alle 11, davanti al Duomo appuntamento con “Stand Up 2009”.

-

Si tratta dell’iniziativa mondiale promossa dalla Campagna del Millennio delle Nazioni Unite, insieme a Uisp, Caritas, Wwf  e sottoscritta dalla Coalizione Italiana contro la povertà, insieme a numerosi enti locali e organizzazioni della società civile, per dar vita a un momento di sensibilizzazione con una catena umana di persone che si alzerà in piedi e stringerà nodi a magliette, maglioni, nastri e quant’altro in un gesto simbolico per ricordare gli impegni assunti dai leader mondiali in vista degli obiettivi da raggiungere entro il 2015.

“Un atto simbolico come Stand up – spiegano Alessandro Martini, direttore della Caritas di Firenze, e Mauro Dugheri, presidente del Comitato Uisp di Firenze –, ripetuto da milioni di persone, sarà un forte richiamo ai governanti di tutte le nazioni, perché rispettino gli impegni presi per la lotta alla povertà e ai cambiamenti climatici, che mettono a rischio il futuro della Terra. Sarà un momento di riflessione e di impegno per tutti noi, perché è bene capire che questi non sono problemi che riguardano ‘altri’, ma anche la nostra società, con il drammatico allargarsi della forbice fra chi è ricco e chi non riesce a sopravvivere. I numeri forniti in questi giorni dalla Fao e dal Programma alimentare mondiale, con oltre un miliardo di persone che soffrono e rischiano di morire per fame, disegnano il quadro di una tragedia incombente, aggravata dalla crisi economica globale, davanti a cui non si possono voltare le spalle. Invitiamo tutti a partecipare all’iniziativa in piazza del Duomo a Firenze o a mettere in atto il proprio ‘Stand up’ nel corso delle proprie attività, fra il 16 e il 18 ottobre, alzandosi in piedi e stringendo un nodo, per poi testimoniare il proprio contributo inviando una foto del gesto all’e-mail [email protected] Tutte le foto e le segnalazioni saranno poi inviate al sito della Uisp nazionale e alle Nazioni Unite”.

Per l’iniziativa di piazza del Duomo sarà presente anche una delegazione di partecipanti alla Coppa Antirazzista 2009 di calcio, in corso di svolgimento a Firenze. Un invito a attivarsi per dar vita a centinaia di “Stand up” diffusi sul territorio, in occasione di iniziative, manifestazioni sportive o momenti d’incontro, è stato rivolto dalla Uisp a tutte le società affiliate e alle proprie leghe di attività e dalla Caritas a tutte le parrocchie, i gruppi associati e i luoghi d’incontro.

STAND UP. “Stand Up”, che dal 16 al 18 ottobre coinvolgerà milioni di persone in tutto il mondo, accomunate dal gesto simbolico di alzarsi in piedi e stringere un nodo agli oggetti più vari, è organizzata da Campagna del Millennio delle Nazioni Unite, Caritas Italiana, Uisp, Wwf Italia e sottoscritta dalla Coalizione Italiana contro la povertà, insieme a numerosi enti locali, fra cui Comune e Provincia di Firenze e Regione Toscana, e molte organizzazioni della società civile (Acli, Agesci, Coordinamento Nazionale Enti Locali per la pace e i diritti umani, Libera Accademia di Belle Arti di Roma, Isfci, Lega Calcio, Msn, Orchestra Sinfonica di Roma con il patrocinio del Coni, Segretariato Sociale Rai, Mediafriends Onlus).

Info: www.standupitalia.it, www.uisp.it, www.caritasitaliana.it.

Ultime notizie