venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaTutti sulla Torre di Arnolfo,...

Tutti sulla Torre di Arnolfo, per un panorama mozzafiato / FOTO

Da ieri, giorno di San Giovanni, è possibile visitare la Torre di Arnolfo, che con i suoi 95 metri di altezza svetta su Palazzo Vecchio. Ecco come fare e gli orari per le visite.

-

 

San Giovanni ha “regalato” ai fiorentini il panorama dalla Torre di Arnolfo.

In occasione del patrono della città, infatti, la Torre di Arnolfo che svetta da Palazzo Vecchio da 95 metri di altezza è stata aperta per la prima volta al pubblico, gratuitamente. Ma solo per un giorno. Lo scorso anno il Comune, nel giorno della festa del patrono, regalò alla città l’apertura straordinaria della Torre di San Niccolò. Quest’anno è stato scelto di aprirne un’altra, la Torre di Arnolfo che.

VISITARE LA TORRE DI ARNOLFO. La Torre di Palazzo Vecchio, attribuita ad Arnolfo di Cambio, accompagnata dal merlato camminamento di ronda, è il compimento del primo nucleo del palazzo di governo, edificato tra il Duecento e Trecento ed è stata fino ad oggi chiusa ai visitatori. Dopo l’esordio di ieri, da oggi sarà possibile effettuare visite in orario 9-21 (giovedì 9-14) al costo di 6,50 euro, 10 euro con biglietto cumulativo con il museo di Palazzo Vecchio. Non sono previste prenotazioni.

VISITARE LA TORRE DI SAN NICCOLO’. Ma da domenicaè riaperta anche la Torre di San Niccolò, una delle più fedeli testimonianze dell’imponente cerchia muraria che custodiva e proteggeva la ricca Firenze medievale e di cui sopravvivono oggi solo alcune delle porte di accesso. La Torre sarà visitabile quindi da domenica 24 giugno (ingresso libero dalle 9 alle 19) al 30 settembre, tutti i giorni dalle 17 alle 20 (ultima partenza ore 19.30), con percorsi guidati ogni 30 minuti al costo di tre euro. Si consiglia la prenotazione. Biglietto cumulativo con il museo di Palazzo Vecchio 8 euro. Per informazioni e prenotazioni per entrambe le Torri, 055/2768224 oppure 055/2768558 oppure [email protected]. In caso di pioggia i servizi sono annullati.

LE FOTO (di Barbara Fanini):

{phocagallery view=category|categoryid=438|limitstart=0|limitcount=0}

Ultime notizie