giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUbriaco, crea il panico sull'autobus

Ubriaco, crea il panico sull’autobus

Ubriaco ha creato il panico sull'autobus numero 23. Protagonista un marocchino irregolare di 33 anni, che ha dato in escandescenze e all'arrivo della polizia si è scagliato prima contro la volante, colpendola con alcuni calci, poi contro gli agenti, che hanno riportato lievi ferite.

-

Ubriaco ha creato il panico sull’autobus numero 23. Protagonista un marocchino irregolare di 33 anni, che ha dato in escandescenze e all’arrivo della polizia si è scagliato prima contro la volante, colpendola con alcuni calci, poi contro gli agenti, che hanno riportato lievi ferite.

LA VICENDA. E’ successo ieri sera, nei pressi di via della Scala. Lo straniero era salito sulla vettura ubriaco e con una bottiglia in mano, iniziando a importunare i passeggeri. All’invito alla calma, che l’autista gli ha rivolto, il 33enne ha iniziato a urlare e ha scagliato  la bottiglia di vetro che teneva in mano contro le portiere d’apertura. Così l’autobus è stato fermato, i passeggeri sono scesi, mentre veniva avvertita la polizia.

L’ARRESTO. Il marocchino è stato arrestato per lesioni a pubblico ufficiale e denunciato per interruzione di pubblico servizio. Adesso si trova nel carcere di Sollicciano a disposizione dei magistrati.

Ultime notizie