domenica, 2 Ottobre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaUbriaco, rapisce la bambina e...

Ubriaco, rapisce la bambina e scappa. Inseguimento all’alba in via Pisana

Si è presentato a casa della ex compagna in piena notte e ha chiesto di poter vedere la figlia. Ma poi l'ha presa in braccio ed è scappato via di corsa. Inseguimento all'alba in via Pisana.

-

Pubblicità

Si è presentato a casa della ex compagna in piena notte e ha chiesto di poter vedere la figlia. Ma poi l’ha presa in braccio ed è scappato via di corsa. Inseguimento all’alba in via Pisana.

UBRIACO. Quando si è presentato a casa della donna, l’ex compagno era già completamente ubriaco, ma è comunque riuscito a scappare dalla casa portando con sé la piccola, senza che la madre se ne accorgesse.

Pubblicità

INSEGUIMENTO. Non appena la donna si è resa conto di quanto accaduto è corsa in strada e si è lanciata all’inseguimento dell’uomo. Ad allertare le forze di polizia è stato un passante, che ha assistito alla scena al mattino presto. Una volante ha subito intercettato la donna, che, in lacrime, ha spiegato l’accaduto agli agenti e ha indicato loro un uomo che stava fuggendo con una bimba in braccio, pochi metri più avanti.

ILLEGITTIMA. Una volta fermato l’uomo, che quasi non si reggeva in piedi dall’abuso di alcool, ha raccontato agli agenti che la piccola era sua figlia, anche se non l’aveva mai riconosciuta. I poliziotti hanno accompagnato l’uomo in Questura e lo hanno denunciato per sottrazione di persone incapaci, per soggiorno illegale nel territorio Nazionale, indi sanzionato per manifesta ubriachezza.

Pubblicità

Ultime notizie