venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Un albero per i nati...

Un albero per i nati nel 2009

L'assessore Del Luno ha piantato un gelso platanoide nell'area dedicata ai neonati all'interno del giardino di via del Mezzetta. Sono i tutto 14 gli alberi messi a dimora per ogni bambino nato nel 2009.

-

Sono in tutto 14 gli alberi messi a dimora per ogni bambino nato nel 2009. “ A Firenze, ha spiegato Del Lungo, nascono circa 4500 bambini ogni anno e tanto spazio per metterne così tanti non c’è. Così si pianta un albero simbolo che raccoglie tutti i neonati dell’anno”

L’assessore ha anche spiegato ai ragazzi i requisiti che un albero deve avere per essere piantato e gli accorgimenti essenziali per la messa a dimora come la dimensione della buca, il posizionamento dell’albero, i sostegni e l’irrigazione.

La classe ha poi ricevuto una pianta d’alloro.

Ultime notizie

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Si allontana la zona gialla. Il colore della Toscana la prossima settimana è probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo c'è il rischio di passare da zona arancione a rossa. E intanto scatta il lockdown a Pistoia e Siena