sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Un aperitivo tra imprese e...

Un aperitivo tra imprese e scienza

Un aperitivo scientifico, organizzato per il 14 maggio, a Campi Bisenzio, in conclusione della prima settimana europea delle Pmi-”SME Week".

-

L’aperitivo si terrà nella struttura Hidron di Campi Bisenzio, dalle 18 alle 21, dove si discuterà in particolar modo di Nutrigenomica, la scienza che studia come gli alimenti siano in grado di intervenire sul DNA e sul DNA Mitocondriale (Mt-DNA), per attivare quei geni che intervengono per impedire l’insorgere di alcune patologie di origine alimentare (obesità, diabete, cirrosi epatica, malattie cardiovascolari, anoressia e bulimia).

All’incontro parteciperanno numerose imprese toscane che lavorano nei settori  agroalimentare, farmaceutico, fito-farmaceutico, bio-tecnologico, centri benessere e sport, e alcuni specialisti nel campo della nutrizione, alimentazione, biotecnologie e della farmaceutica.

Si parlerà della capacità del curry nel prevenire l’Alzheimer, o delle vitamine del cavolo e del té verde, capaci di ritardare l’invecchiamento, o di come il vino rosso, spesso sconsigliato nelle diete, sia in realtà importante per prevenire il diabete…

L’ obiettivo dell’iniziativa è quello di diffondere la ricerca e lo sviluppo sulla nutrigenomica e i suoi contributi innovativi alle imprese toscane operanti nei settori della filiera alimentare tradizionale, degli integratori farmacologici e fito-farmacologici per la salute ed il benessere.

 

 


 

 

 

 

 

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto