L’incontro, che si terrà nella sala Brunelleschi dell’istituto di piazza Santissima Annunziata, rientra nella manifestazione nazionale “100 eventi in 100 città” promossa dal Forum italiano per la sicurezza urbana, un’organizzazione che riunisce un centinaio di Enti locali di tutta Italia.

I lavori del convegno inizieranno alle 9.30 e saranno aperti dal vicepresidente della Regione Federico Gelli e dalla presidente dell’Istituto degli Innocenti Alessandra Maggi. Durante la mattinata il confronto verterà sui temi “centro e periferia”, “donne e sicurezza”, “città e giovani”, “mobilità e piste ciclabili”. Poi interveranno i rappresentanti dei comuni di Firenze, Livorno e Sesto Fiorentino, che spiegheranno i progetti sulla sicurezza attuati sui loro territori e finanziati dalla Regione.

Nel pomeriggio, dalle 14.30 in poi, si svolgerà una tavola rotonda con l’assessore regionale al territorio Riccardo Conti, il sociologo Giandomenico Amendola, il geografo spagnolo Francesc Munoz Ramirez e il presidente della Commissione lavori pubblici e casa della Regione Lazio Giovanni Carapella. Il dibatti sarà coordinato da Pier Luigi Vigna, procuratore onorario della Corte di cassazione. Alle 17 le conclusioni del vicepresidente Gelli.