domenica, 26 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUn Green manager contro gli...

Un Green manager contro gli sprechi

Una Provincia sempre più “verde”. Arriva il Green manager, che avrà il compito di indirizzare le attività dell'ente secondo i principi di rispetto dell'ambiente. A lui la scelta di prodotti e servizi ecocompatibili, a partire dalla riduzione dei rifiuti prodotti dall'ente stesso.

-

La giunta provinciale ha approvato la delibera con la quale viene dato mandato al direttore generale di individuare tra i dirigenti dell’ente la persona più adatta a ricoprire l’incarico di Green manager che, spiega l’assessore Renzo Crescioli, ”è destinato a ricoprire un ruolo strategico all’interno dell’amministrazione pubblica perché avrà il compito di mantenere i legami con tutti i settori, per aiutare la complessa macchina provinciale a scegliere sempre le soluzioni più adatte nel rispetto dell’ambiente”.

”In particolare – continua l’assessore provinciale all’ambiente – il Green procurement manager lavorerà principalmente nel settore acquisti affinché venga comprata una sempre maggiore percentuale di prodotti e di servizi verdi”.

In pratica la Provincia di Firenze, grazie a questa nuova figura, sceglierà per le proprie esigenze quei prodotti e quei servizi che hanno il minore effetto possibile sulla salute umana e sull’ambiente, contribuendo tra l’altro alla realizzazione di una parte essenziale delle politiche sui rifiuti costituita dalla riduzione e dal riuso.

Ultime notizie