martedì, 22 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Un nuovo centro alle Piagge

Un nuovo centro alle Piagge

-

Il piano riguarda tutta l’area ex Gover ed era stato sottoscritto dal Ministero dei lavori pubblici, dalla Regione Toscana, dall’ATER di Firenze e dal Comune di Firenze il 22 dicembre 1998.A gestirlo saranno due associazioni, I Teatri d’Imbarco e i Globi.

In tale progetto di riqualificazione era prevista la realizzazione di un centro commerciale all’interno del quale era previsto un centro culturale e per la socializzazione.Sarà un centro polivalente, su una superficie di circa 500 metri quadri, gestito da due associazioni culturali: I Teatri d’Imbarco e Il Globo.Sono state realizzate una sala per spettacoli e conferenze con una tribuna da 99 posti, sale d’ascolto e quattro sale per le prove musicali.

Nascerà una scuola di teatro, saranno attivati corsi musicali e corsi di danza, sarà possibile eseguire saggi-spettacolo e saranno promossi interventi di professionalizzazione rivolti a gruppi musicali emergenti.Ma questo nuovo spazio, proprio perché polivalente, potrà essere utilizzato anche per incontri e iniziative pubbliche promossi dall’Amministrazione Comunale.

I lavori per la realizzazione del centro culturale hanno avuto un costo di 401.489,52 e sono stati coordinati dagli architetti del Comune di Firenze Daniela Porrati e Salvatore D’Agostino. Tutta la struttura ha un completo isolamento acustico.


Ultime notizie

Quarantena e rientro in Italia: per quali Paesi è obbligatoria. E il tampone?

Dalla Romania alla Croazia, passando dall'Albania alla Francia: per chi è obbligatorio l'isolamento fiduciario o il tampone, una volta entrato o tornato in Italia

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Massa Carrara

Il centrodestra vince la circoscrizione ma è Bugliani del Pd l'unico tra gli eletti in consiglio: tutte le preferenze di Massa Carrara

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Siena

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Siena: tre seggi, tutti nella maggioranza. Entrano Bezzini, Paris e Scaramelli

Chi è Eugenio Giani: il curriculum del nuovo governatore della Toscana

L'impegno politico e nello sport. La passione per la cultura e le tradizioni. Ma anche le apparizioni a sorpresa in "stile Giani". Il profilo del nuovo presidente della Regione