domenica, 24 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Un quadro per ricordare Roberta...

Un quadro per ricordare Roberta Ragusa. Andrà alla figlia della donna

L'opera, realizzata dall'artista bolognese Cristina Andreoli, è stata donata a Sonia Alpini, cugina della donna scomparsa sei mesi fa. Poi passerà alla figlia di Roberta Ragusa quando avrà compiuto i diciotto anni di età.

-

Un quadro che ritrae Roberta Ragusa, il suo volto, i suoi lineamenti. E’ l’opera realizzata da Cristina Andreoli, artista residente a Bologna e amica di una dei membri del gruppo nato su Facebook “Roberta Ragusa – Dove sei?”. L’artista e l’amica, Fiorella Sales, hanno avuto insieme l’idea di dipingere un quadro che raffiguri Roberta.

“GIUSTA CAUSA”. ”Mi sono messa a disposizione per questa giusta causa, ho seguito molto questa triste notizia che mi amareggia tanto”, spiega Andreoli. E adesso che il quadro è stato realizzato, fra i membri del gruppo è stato deciso di destinarlo alla cugina di Roberta, Sonia Alpini, tramite una votazione interna al gruppo. La scelta è ricaduta su di lei perché, quando la figlia della Ragusa, Alessia, avrà compiuto il diciottesimo anno di età, potrà prenderne possesso.

L’ARTISTA. “Sono una pittrice, un po’ autodidatta e un po’ no, la mia passione per l’arte è nata con me, ho avuto come maestri nel ’67 Luciano Fabbri, prof dell’accademia di Belle Arti di Bologna, e nel ’72 Aurelio Barbalonga. Poi ho deposto i pennelli per gli impegni di famiglia e di lavoro. Arrivata alla agognata pensione (io ci sono arrivata) mi sono iscritta al corso di pittura (per togliermi la ruggine) dell’università Primo Levi, docente Marco Ara, e ho ricominciato, ho partecipato a varie mostre collettive e fatto qualche personale”, spiega l’artista.

LA CUGINA. Chi è molto contenta per il quadro ricevuto, tra l’altro nel giorno del sesto mese dalla scomparsa di Roberta, è la cugina Sonia. ”Ne sono molto felice e ringrazio tutti veramente di cuore. Ieri avevo già scritto che sarei stata contenta qualunque scelta fosse stata fatta in quanto considero questo dono un segno di riguardo e di grande affetto nei confronti di Roberta, un modo per imprimere per sempre i suoi bei lineamenti dentro gli occhi di chi guarda. Sarà mia cura – continua – la conservazione del quadro in attesa della maggiore età di Alessia, alla quale lo donerò con affetto a nome di tutte voi. Un rigraziamento particolare lo voglio dedicare alla pittrice che bene ha colto l’intensità del suo sguardo. Ancora grazie”: questo il commento che  Sonia ha fatto all’interno del gruppo al termine della votazione.

Leggi anche: Roberta Ragusa, un mistero che dura da sei mesi. Nessun corteo in programma

Ultime notizie

Risorge la Fiorentina, battuto il Crotone

I viola chiudono il girone di andata con 21 punti, come la scorsa stagione

Toscana, zona gialla fino a quando. Fascia bianca ancora lontana

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: le regole. Intanto la regione "sogna" la zona bianca

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (22 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni colore

Che zona è sabato e domenica: gialla, arancione o rossa

La mappa colorata d'Italia per il fine settimana: che zona è nelle diverse regioni sabato 23 e domenica 24 gennaio e cosa si può fare