mercoledì, 20 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Un weekend al sapore di...

Un weekend al sapore di feste: ecco i primi mercatini natalizi

Questo finesettimana non sono pochi gli appuntamenti natalizi a Firenze e provincia, ma dal prossimo week end il numero di queste iniziative aumenterà notevolmente.

-

Un’anticipazione di Natale.

MERCATINI. Anche se ancora non è dicembre, i mercatini di Natale sono l’appuntamento tipico per chi vuol cominciare a fare i regali o comunque vuol respirare già da novembre l’aria natalizia. Questi alcuni degli appuntamenti in programma nel fine settimana:

”Mercatino di beneficenza” in Piazza San Giovanni di Firenze, 21-23 novembre dalle 10 alle 19.
Da ieri a domani, sabato 23 novembre, è in corso il mercatino autunnale organizzato dal progetto ‘Sacravita’ della Misericordia di Firenze. Il progetto, a cui sarà devoluto il ricavato del mercatino, va a sostenere ed ad aiutare i bambini dell’orfanotrofio di Stankovo in Bielorussia. L’oggestica in vendita è la più varia: dalle stampe ai soprammobili.

”Mercatino di Natale” a San Godenzo (FI), 24 novembre dalle 9 alle 19.
Domenica 24 novembre nel centro storico del paese di San Godenzo ci saranno tante idee per prepararsi al Natale con banchi di artigianato e di gastronomia. Oltre 40 espositori, intrattenimenti vari e tante leccornie, il tutto unito alla presenza di Babbo Natale.

”Mercatini di Natale” al centro Urbano San Donato, dal 21 novembre 2013 al 6 gennaio 2014, con orario dalle 9 alle 19.30.
I mercati di Natale al Centro Urbano SanDonato sono all’interno del complesso di negozi di via di Novoli, tra cui ci sono anche catene come Saturn e H&M. Il mercato è quindi quasi tutto al coperto ed è possibile anche parcheggiare la macchina nel parcheggio coperto.  Gli espositori hanno realizzato i loro banchi secondo la tradizione natalizia: tutti i gazebo sono illuminati e addobbati con sagome e forme natalizie, alberelli di Natale, lucine.

”Mercatino di Natale di Oberdrauburg” a Signa (FI) nei giorni 23 novembre orario 14-19 e  24 novembre orario 9-19.
Domani inizia l’undicesima edizione del tipico mercatino sotto i portici di viale Mazzini e in piazza Cavour a Signa, in cui saranno esposti i prodotti della Carinzia. Il mercatino, diventato ormai una tradizione locale arrivando all’undicesima dizione, offre stand gastronomici e di artigianato della Carinzia, della città gemellata di Maromme (Normandia) e prodotti tipici di Villadoro (Enna).

”Mercante in Fiera” a Limite Sull’Arno (FI), 24 novembre, con orario dalle 14 alle 20.
Dopo il successo delle precedenti edizioni, avrà luogo domenica 24 novembre la nona edizione del Mercante in fiera, il mercatino natalizio con prodotti di artigianato ed enogastronomici quasi tutto al coperto, organizzato con il patrocinio del Comune di Capraia e Limite. In questa occasione, la novità è che i bambini potranno assistere a un divertente spettacolo e consegnare la loro letterina al ”vero” Babbo Natale. L’abitudine che è rimasta invariata è invece la beneficenza: infatti il ricavato sarà interamente devoluto.

Le altre iniziative: Torna il Merc’Ant: Palazzo Borghese diventa una grande boutique solidale Il Giappone sbarca in città: il Festival alla Limonaia di Villa Strozzi

Ultime notizie

Quanti sono i contagiati oggi in Italia: casi di poco sopra quota 10 mila

I dati del 19 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Dove vedere Fiorentina Crotone in tv: Sky o Dazn?

Dopo la roboante sconfitta contro il Napoli, la Fiorentina si appresta ad incontrare il Crotone nel prossimo incontro di campionato, che si terrà sabato 23 gennaio alle ore 20.45 allo Stadio Artemio Franchi: ma dove vederla, su Sky o Dazn?

Musei di Firenze aperti (anche gratis): nuovi orari 2021, dagli Uffizi a Boboli

L'apertura dei musei di Firenze dopo lo stop per il Covid: i nuovi orari per la zona gialla e tutti i luoghi d'arte aperti, dalle Gallerie degli Uffizi ai musei civici

In zona gialla si può uscire dal comune, non dalla regione: le regole

Sì agli spostamenti fuori comune, ma non si può uscire dalla regione: le regole per la zona gialla e le eccezioni per gli spostamenti verso le seconde case e per andare a fare visita a parenti, fidanzati e amici