sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Una nuova vasca a Bellariva

Una nuova vasca a Bellariva

Piscina di Bellariva, inaugurata una nuova vasca per il riscaldamento degli atleti e presentato gli interventi di manutenzione straordinaria per l'intero complesso. Nuovo look, insomma, per il complesso natatorio.

-

Inaugurata la nuova vasca per il riscaldamento degli atleti a Bellariva. “E’ una bella giornata di festa – ha detto l’assessore Giani – perché con l’inaugurazione di questo impianto si chiude in bellezza questa esperienza amministrativa. Si tratta del primo impianto natatorio pubblico realizzato da questa Amministrazione, che aumenta gli spazi acqua in città e che consentirà a tanti bambini di avviarsi al nuoto. Ma questa nova vasca permetterà alla nostra città di poter organizzare meeting a livello nazionale e internazionale“.

Il regolamento prevede infatti che per ospitare questo tipo di manifestazioni, oltre alla vasca regolamentare (50 metri), ve ne sia una per il riscaldamento pre-gara, comunicante con quella principale. “Questa nuova realizzazione – ha concluso l’assessore Giani – permetterà alla Fiorentina Nuoto, che gestisce in modo brillante l’impianto, un ulteriore sviluppo, con l’auspicio che possa raccogliere i successi che merita. Magari bissando lo scudetto per società ottenuto nel 1994”.

Per consentire al complesso natatorio di ospitare manifestazioni di livello nazionale si è resa necessaria la realizzazione di una vasca per il riscaldamento degli atleti in occasione delle gare (dimensioni 20×8, con altezza da 1,20 a 1,30) collegata alla piscina principale. La nuova vasca (dotata di copertura telescopica apribile impacchettabile su due lati con scorrimento su binari, col piano vasca piastrellato con materiale antisdrucciolo) è stata realizzata dalla parte del lato corto opposto al lungarno ed è collegata col piano vasca principale. La struttura è dotata di proprio impianto di termoventilazione. L’impianto di distribuzione e trattamento dell’acqua è collegato a quello della piscina esistente che già in fase di ristrutturazione negli anni ottanta era stato predisposto per l’ampliamento. L’importo complessivo dei lavori (eseguiti dalla ditta C.B.F. di Fibbi Giampaolo e C. snc di Reggello) è stato di 430.000 euro.

La piscina Goffredo Nannini, ubicata sul Lungarno Aldo Moro a Bellariva, è stata realizzata dall’Amministrazione comunale verso la fine degli anni cinquanta. Successivamente, a fine anni 80, fu completamente ristrutturata con la realizzazione di un “Palazzetto dell’acqua” dotato di vasca natatoria di 50 metri per 21, tribune per 1.000 spettatori e copertura mobile con pareti su tre lati per consentire la balneazione estiva. Verso la fine degli anni ’90 sono stati eseguiti lavori di adeguamento nell’edificio spogliatoi e servizi per il pubblico e ristrutturata la micropiscina scoperta per bambini. Contestualmente alla nuova vasca sono in fase di ultimazione interventi di manutenzione straordinaria che riguardano principalmente la sostituzione dei pannelli di una porzione della copertura ormai deteriorata, per una superficie di circa 650 metri quadrati.

I pannelli rimossi presentavano evidenti tracce di ruggine con forature in più punti, distacco della lamiera inferiore e/o superiore dalla parte in poliuretano. Inoltre sono stati eseguiti lavori per il miglioramento dello stazionamento delle persone diversamente abili sul piano vasca, mediante la realizzazione di uno apposito spazio ottenuto grazie all’eliminazione di una porzione del primo gradone della tribuna nella zona centrale. E’ stato infine sistemato il servizio igienico posto al piano terra e destinato ai disabili sostituendo i sanitari e gli accessori ormai obsoleti. L’importo dei lavori (a cura dalla ditta Faesulae srl di Firenze) è stato di 200.000 euro.

Ultime notizie

Referendum 2020: tutti i dati sull’affluenza

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari a partire dalle ore 12 del 20 settembre. Sulle previsioni pesa l'incognita Covid

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive