L’annuncio è dell’assessore allo sport Eugenio Giani. La cerimonia è in programma il 30 luglio (ore 18.30) nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio, poche ore prima dell’amichevole internazionale fra Fiorentina e Barcellona, organizzata in ricordo di Franchi nel 25° anniversario della scomparsa.

“Abbiamo voluto questo evento – dice ancora l’assessore Giani – a 25 anni dalla scomparsa di Artemio Franchi, un dirigente sportivo legato alla nostra città, alla Fiorentina, alla Rondinella e che ha contribuito alla valorizzazione del Centro Tecnico di Coverciano. Proprio per tutte queste ragioni il sindaco consegnerà ai figli una targa del Comune di Firenze. Una targa andrà anche a Michel Platini, presidente dell’Uefa che ha confermato la sua partecipazione. Questo riconoscimento rappresenta una sorta di ringraziamento per le parole espresse da Platini nei confronti della Fiorentina, della tifoseria e della città, per l’organizzazione e la gestione delle gare di Coppa Uefa di quest’anno. Parole che ci hanno riempito d’orgoglio e hanno, in qualche modo, lenito la sconfitta ai calci di rigore nella semifinale della seconda competizione europea”.