sabato, 20 Agosto 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaUndici cinesi in 50 metri...

Undici cinesi in 50 metri quadri: sequestrato un magazzino-dormitorio

Undici operai cinesi erano costretti a vivere in appena 50 metri quadri all'interno di un laboratorio-dormitorio: la struttura è stata sequestrata. E' accaduto a Prato, nella zona di Maliseti. Due denunce.

-

Pubblicità

Erano costretti a vivere in appena 50 metri quadri all’interno di un laboratorio-dormitorio. Per undici operai cinesi è finita questa brutta avventura, in seguito all’intervento delle forze dell’ordine che hanno provveduto a sequestrare l’immobile.

A MALISETI. Si tratta di una struttura di 120 metri quadri totali ubicata a Prato, nella zona di Maliseti: al suo interno, 50 metri quadri erano riservati all’alloggio degli undici operai.

Pubblicità

DENUNCE. Le forze dell’ordine hanno denunciato per abusi edilizi il gestore del laboratorio, un orientale di 28 anni, e la proprietaria dello stabile, una pratese di 70 anni. Sequestro amministrativo anche per 28 macchinari tessili.

Pubblicità

Ultime notizie