La protagonista dell’episodio aveva parcheggiato in uno spazio disabili personalizzato esibendo un permesso invalidi utilizzato in modo improprio. Per questo è stata denunciata dalla polizia municipale.

Il fatto è accaduto ieri sera: intorno alle 21.15, alcuni agenti della polizia municipale sono intervenuti in via dello Steccato per uno spazio invalidi personalizzatoche era stato occupato da un veicolo in modo abusivo. L’auto esponeva sul cruscotto un permesso invalidi rilasciato dal Comune di Bagni di Gavorrano. Poco dopo è arrivata la conducente, che era in una palestra vicina.

Gli agenti hanno accertato l’uso illecito del contrassegno, che è stato quindi sequestrato. La donna è stata denunciata per truffa e sostituzione di persona e multata per divieto di sosta in uno spazio riservato a veicoli al servizio di invalidi.