mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Uscire dalla crisi con l'alta...

Uscire dalla crisi con l’alta formazione: la nuova edizione di Eunomia Master

"Uscire dalla crisi: quale futuro?", ecco il titolo dell'8° edizione di Eunomia Master presentato questa mattina a Firenze da Nardella e Cheli.

-

L’alta formazione come risposta alla crisi.

EUNOMIA. Presentata questa mattina, martedì 15 gennaio, l’ottava edizione dell’Eunomia Master, il corso di alta formazione politico istituzionale organizzato dall’associazione fiorentina Eunomia che partirà venerdì 18 gennaio a Villa Morghen a Settignano. A presentare la nuova edizione il direttore di Eunomia, nonché vice sindaco di Firenze Dario Nardella,  e il presidente della stessa Eunomia Enzo Cheli.

CHELLi. “Il nostro obbiettivo è formare il futuro dell’Italia sia nell’ambito pubblico che privato – ha detto il presidente Cheli -. Per questo anche quest’anno sono stati selezionati cinquanta giovani borsisti con esperienze nel campo delle autonomie locali e delle aziende. Con una media di età sui 30 anni. Il successo del Master di Eunomia sta proprio nel suo modello, molto particolare, che ha fatto scuola per altre realtà formative. La formazione si basa su incontri full immersion nel fine settimana in cui i borsisti hanno la possibilità di relazionarsi con i relatori. I temi degli incontri anche se di interesse nazionale sono proiettati nelle tendenze europee e mondiali. Alla fine del Master verrà sviluppato un documento nato dall’interazione tra i borsisti e i relatori con una serie di proposte per uscire dalla crisi”.

NARDELLA. Eunomia_Master_8Dario Nardella ha continuato la presentazione: “Senza volere finiamo nel mezzo della campagna elettorale e quindi fareme di necessità virtù. Ma tornando sul Master i temi trattati saranno sempre indirizzati dall’Europa alle realtà locali con relatori di grandissimo interesse. Eunomia incrocia spesso momenti cruciali della vita pubblica del Paese, noi dobbiamo costruire una nuova classe dirigente in maniera innovativa”.

MASTER. I relatori anche quest’anno si confemano come personalità di spicco del panorama politico, istituzionale, culturale e imprenditoriale italiano e europeo. Personalità come Lorenzo Bini Smaghi, Sandro Momigliano, Giovanna Melandri, Stefano Folli, David Bevilacqua, Antonella Mansi e tanti altri. Come di consueto il master è riservato a 50 professionisti e amministratori rigorosamente under 40 provenienti da tutta Italia e selezionati dal Comitato scientifico di Eunomia. Ogni borsista avrà a disposizione una borsa di studio del valore di 3.000 euro messi a disposizione dagli sponsor che andrà a coprire le spese di partecipazione.

CONCLUSIONE. “Con l’ottava edizione della scuola di governo Eunomia Master, l’associazione Eunomia, si conferma una realtà culturale radicata e autorevole – conclude Nardella -, da nove anni costantemente attiva nel dibattito politico, culturale e scientifico italiano”.

Ultime notizie

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Pisa

Nardini e Mazzeo fanno il pieno di preferenze, in consiglio anche Meini: i candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Pisa

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Lucca

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Lucca: passano Puppa, Mercanti, Montemagni e Fantozzi

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Paesi con divieto di ingresso in Italia: ecco quelli che non possono entrare

Solo i cittadini di certi paesi possono entrare in Italia senza restrizioni: per alcuni resta l'obbligo di quarantena, una quindicina i paesi bloccati