domenica, 2 Ottobre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaVendevano borse Hermès fino a...

Vendevano borse Hermès fino a 17 mila euro. Ma erano false / VIDEO

Avevano dato vita a una perfetta organizzazione per produrre borse firmate contraffatte di qualità, da piazzare sul mercato europeo e orientale. Nelle manette della Guardia di Finanza di Firenze sono finite 6 persone.

-

Pubblicità

Borse perfette, di elevata qualità e di altissimo valore commerciale (anche 17 mila euro l’una) firmate Hermès. Ma erano tutte false.

6 ARRESTI. Le contraffazioni venivano realizzate proprio in Toscana e destinate al mercato europeo e dell’Estremo Oriente. A dare il via alle indagini sono stati i finanzieri del Comando Provinciale di Firenze, che stamani hanno dato esecuzione a 6 ordinanze di custodia cautelare (3 in carcere e 3 ai domiciliari) con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla produzione e commercializzazione di prodotti contraffatti e ricettazione.

Pubblicità

MAXI SEQUESTRO. Le Fiamme Gialle fiorentine hanno poi proceduto a un maxi sequestro dei prodotti, delle attrezzature industriali e dei beni dell’organizzazione criminale (immobili, quote societarie, conti correnti, auto di lusso) accumulati nel tempo con i guadagni conseguiti dall’illecita attività.

ALTRI 8 INDAGATI. Contemporaneamente i finanzieri stanno svolgendo perquisizioni domiciliari anche nelle abitazioni di altre 8 persone indagate nel medesimo procedimento penale nelle province di Pistoia, Lucca e Milano.

Pubblicità

{youtube}kPw8pLp030g{/youtube}

Pubblicità

Ultime notizie