sabato, 16 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Vetro e alcol, nuove denunce

Vetro e alcol, nuove denunce

-

Le denunce sono scattate ieri notte durante i controlli dei locali, degli ambulanti e dei distributori automatici effettuati da tre pattuglie annonarie della Polizia municipale per verificare l’ottemperanza al decreto prefettizio del 7 marzo scorso che riguarda il divieto di vendita di bevande alcoliche o di bevande in contenitori di vetro dalle 22 alle 3.

I controlli sono stati fatti soprattutto nell’area dentro i viali di circonvallazione. E’ stato quindi denunciato secondo l’articolo 650 del Codice Penale il gestore di un locale di Via Faenza che vendeva 3 lattine di birra alcolica ad alcuni ragazzi e il gestore di un distributore di Via Sant’Egidio, dove gli agenti hanno potuto acquistare, inserendo 2 euro, una birra analcolica ma in bottiglia di vetro. Al medesimo gestore è stata comminata un’altra sanzione per omessa ottemperanza dell’orario di chiusura, essendo avvenuta la vendita oltre la mezzanotte.

Notizia precedenteUn Mugnone più sicuro
Notizia successivaAbusivismo, nuovi sequestri

Ultime notizie

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)

Quante persone possono partecipare ai funerali: il Dpcm Covid e le regole

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe secondo il Dpcm