Anche questo progetto è stato elaborato sulla base di segnalazioni della polizia municipale in merito ad eventuali situazioni di pericolo. In concreto, per quanto riguarda la carreggiata sarà rimosso l’attuale lastrico, demolito e rifatto ex novo il sottofondo stradale. Poi si procederà alla posa del nuovo lastrico in pietra forte e al rifacimento della segnaletica. Identica lavorazione sarà effettuata sui marciapiedi per i quali verrà utilizzato lista di granito e lastrichino.

Prevista anche la realizzazione di scivoli e l’abbattimento delle barriere architettoniche. Dopo l’approvazione del progetto esecutivo, adesso iniziano le procedure per la gara di appalto per l’individuazione della ditta che materialmente eseguirà i lavori. Calendario alla mano, l’intervento dovrebbe partire a gennaio.