sabato, 26 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Via del Pratellino, inizia la...

Via del Pratellino, inizia la fine delle ex Poste

A gennaio partiranno i lavori di bonifica dell'amianto, poi l’immobile sarà demolito e al suo posto sarà realizzato un parcheggio per i residenti. Lo annuncia il Comune, che assicura anche che non ci sarà alcun rischio per i cittadini che vivono nelle vicinanze.

-

L’immobile che ospitava le Poste in via del Pratellino è sempre più vicino alla demolizione.

BONIFICA. Ieri, il Comune ha infatti annunciato che partiranno a gennaio i lavori di bonifica dell’amianto nell’immobile delle ex Poste di via del Pratellino, in zona Campo di Marte. Lavori che costeranno oltre mezzo milione di euro, e che saranno eseguiti ‘in danno’ della proprietà, la Berni srl, spiega il Comune. Dopo la bonifica l’immobile sarà demolito e al suo posto sarà realizzato un parcheggio per i residenti.

AMIANTO. L’amministrazione ha rilevato tracce evidenti di amianto nella struttura, dai pilastri ai solai. L’immobile sarà completamente ‘ingabbiato’ da un ponteggio e coperto da un telo impermeabile che creerà una lieve decompressione interna in modo da non far disperdere fibre di amianto all’esterno. Non ci sarà nessun rischio, sottolinea l’amministrazione, per i cittadini che vivono nelle vicinanze.

COSTI. I lavori costeranno  565mila euro e – sottolinea Palazzo Vecchio – saranno poi addebitati alla proprietà, così come anche i successivi costi di demolizione. La Berni srl, infatti – continua il Comune in una nota – “ha perso i due ricorsi (presentati prima al Tar e successivamente al Consiglio di Stato) contro l’ordinanza del giugno scorso che prevedeva l’abbattimento dell’edificio fatiscente e che disponeva, in caso di inottemperanza, che l’amministrazione avrebbe proceduto in danno della proprietà”.

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Spid, cos’è e come richiedere il “codice” per i bonus di Inps e governo

Un solo nome utente e una sola password per accedere a tutti i siti: da quelli statali alle Regioni fino ai servizi comunali. Ecco la procedura per richiedere le credenziali uniche

Pin Inps addio: dal 1° ottobre serve lo Spid per richiedere i servizi online

Un piccola rivoluzione per l'accesso al portale dell'Istituto di previdenza: non si potrà più richiedere il Pin