domenica, 7 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Villa Vogel, ecco gli sportivi...

Villa Vogel, ecco gli sportivi premiati

Sabato 4 dicembre è in programma la premiazione dell'edizione 2010 dell'iniziativa. Audrey Alloh, Susanna Cicali, Miko Gozzoli, Luca Baroncini, l’Associazione Culturale Vicina, oltre a due riconoscimenti speciali a Giancarlo Antognoni e Sanzio Moretti: sono questi i premiati.

-

Torna il Premio Villa Vogel, e sabato 4 dicembre è in programma la cerimonia di assegnazione.

I PREMIATI. Audrey Alloh, Susanna Cicali, Miko Gozzoli, Luca Baroncini, l’Associazione Culturale Vicina, oltre a due riconoscimenti speciali a Giancarlo Antognoni e Sanzio Moretti. Sono questi i premiati dell’edizione 2010 del premio Villa Vogel, promosso dalla commissione sport del Quartiere 4 presieduta da Donatella Villani, che annualmente assegna riconoscimenti agli atleti e alle società locali che maggiormente si sono distinti per risultati agonistici e eticità di comportamento. La cerimonia di conferimento è in programma sabato 4 dicembre alle 10 alla Limonaia di Villa Strozzi, alla presenza del sindaco Matteo Renzi, del vicesindaco e assessore allo sport Dario Nardella e del presidente del Quartiere 4 Giuseppe D’Eugenio.

ANTOGNONI E MORETTI. Nell’occasione verrà assegnato un premio speciale a Giancarlo Antognoni, l’indimenticato campione che ha onorato per l’intera carriera la maglia viola dimostrando uno straordinario attaccamento alla città e ai colori viola. A Sanzio Moretti, presidente del Gruppo Sportivo Le Torri podismo, verrà assegnato il Fiorino d’Argento. Nato è cresciuto nel Quartiere 4, è presidente del Gruppo Sportivo dal 1996. Ha contribuito a creare alle Torri una grande scuola di podismo e di corsa di fondo, promuovendo importanti manifestazioni come “Rosamimosa” e le staffette “Europa in cammino, in cammino per l’Europa”.

Questi i profili dei premiati:

Audrey Alloh (velocista azzurra di atletica leggera). Nata in Costa d’Avorio nel 1987, ha ottenuto la cittadinanza italiana nel 2005. Ha iniziato a praticare l’atletica nel 2002, grazie all’incontro con il prof. Paolo Fiorenza in occasione delle gare scolastiche. Con i colori della Atletica Firenze Marathon e, poi, del Gruppo Militare Fiamme Azzurre ha conseguito una serie di prestigiosi risultati tra cui la medaglia d’oro alle Universiadi del 2009 nella staffetta 4×100. Nella stessa specialità ha preso parte ai Giochi Olimpici di Pechino (2008) e ai campionati europei del 2010.

Associazione Culturale Sportiva Vicina. Specializzata in arti marziali e in discipline culturali orientali la società ha conseguito quest’anno importanti traguardi sportivi in particolare grazie ai successi di due sue atlete di grande valore: Claudia Palmiotta, campionessa italiana juniores di Changquan (combattimento a mano nuda), e Ionela Chelo, campionessa italiana seniores di Gun Shu (combattimento col bastone).

Mirko Gozzoli (ballerino). Nato nel 1975 ha iniziato a ballare nel 1982, specializzandosi nel ballo di coppia prima con Alessia Betti e poi con Edita Diunite. Appartiene alla società New Step e ha conquistato una notevolissima serie di successi nazionali e internazionali fra cui spiccano ben 6 campionati del mondo. Quest’anno ha già trionfato nei concorsi di Sofia (Bulgaria), Stoccarda (Germania), Shenzen (Cina) e Rimini (Italia). Con la moglie Sara Di Vaira (resa celebre dal programma televisivo ‘Ballando con le stelle’) svolge anche un importantissimo lavoro di maestro per le nuove generazioni di ballerini. A proposito, tanti auguri alla splendida coppia, in ‘dolce attesa’ del primo figlio.
Susanna Cicali (canoista). Pur essendo giovanissima (ha appena compiuto 18 anni) rappresenta una delle grandi promesse dello sport remiero italiano. L’atleta della Canottieri Comunali vanta già un impressionante curriculum di vittorie e di eccezionali piazzamenti nelle più diverse discipline, dalla velocità al gran fondo, a conferma di un talento davvero straordinario. Numerosissimi i podi conquistati nelle più importanti competizioni, tra cui il secondo posto nel K2 500 metri al campionato europeo e il terzo posto, sempre agli europei, nel K2 200 metri.

Luca Baroncini (podista). Nato a Firenze nel 1977, vive da 11 anni nel Quartiere 4 (via Divisione Garibaldi). Avviato dal padre al podismo per superare problemi di sovrappeso è presto diventato un fondista di valore internazionale partecipando a ben 4 maratone di New York (prima partecipazione a 18 anni, miglior piazzamento 68°). Fra tanti piazzamenti importanti è giunto dodicesimo nella maratona di Firenze del 2006 ma ha conseguito risultati ancora più rilevanti nelle corse di montagna e nelle prove estreme, come dimostra la vittoria nella massacrante Pistoia-Abetone del 2006 (53 chilometri) o il 2° posto nella Sky-Race (classica di alta montagna). Proseguendo questa attitudine Luca è approdato al Triathlon (durissima specialità che unisce nuoto, bici e corsa) dove si è qualificato per il campionato del mondo di Clearwater (Florida) giungendo 156° in un lotto di oltre 2.000 concorrenti.

Ultime notizie

La presa del potere, lezioni di storia online dai più famosi teatri d’Italia

Un ciclo speciale delle Lezioni di Storia dal 7 marzo al 16 maggio in streaming, direttamente dal palco dei più importanti teatri italiani

Di che colore è la Toscana: zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)?

La prossima settimana (8-14 marzo) la Toscana resta in zona arancione, ma con qualche zona rossa locale: Pistoia, con le scuole chiuse, e due comuni tra Livorno e Pisa. Sorvegliate speciali Empoli e Prato

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis